307 CONDIVISIONI
7 Aprile 2022
22:56

Il Bodø/Glimt è la bestia nera di Mourinho: la Roma perde ancora in Norvegia, finisce 2-1

La Roma perde 2-1 in casa del Bodø/Glimt dopo essere passata in vantaggio: ora Mourinho si gioca il passaggio alle semifinali di Conference League nella sfida di ritorno tra sette giorni all’Olimpico.
A cura di Vito Lamorte
307 CONDIVISIONI

Il Bodø/Glimt si conferma la bestia nera della Roma. I giallorossi perdono 2-1 in casa dei norvegesi in occasione della gara d'andata dei quarti di finale della Conference League e si giocano il passaggio nella sfida di ritorno tra sette giorni all'Olimpico. La squadra di José Mourinho mette fine alla striscia positiva di nove gare senza sconfitte con una prova non all'altezza delle ultime uscite e ha pagato a caro prezzo alcune situazioni difensive. Qualche difficoltà a livello di gestione e nella volontà di imporre il ritmo al match.

I giallorossi si sono portati in vantaggio sul finire della prima frazione con un gol di Lorenzo Pellegrini. Il Bodø/Glimt ha provato a mettere paura alla difesa giallorossa nella parte iniziale del match ma Mancini & co hanno saputo contenere gli attacchi della squadra di Knutsen e con il passare dei minuti la Roma ha portato avanti il baricentro, riuscendo a creare più di qualche difficoltà ai norvegesi.

Proprio quando il primo tempo sembrava pronto a chiudersi a reti bianche ecco il lampo: verticalizzazione di Sergio Oliveira per Mkhitaryan, che di prima ha aperto verso sinistra per il capitano: il numero 7 ha calciato molto bene di sinistro e non ha lasciato scampo ad Haikin. È il suo quarto gol europeo, il 12º nel 2021/22 in tutte le competizioni che gli permette di superare il suo record in una singola stagione (11 nella scorsa).

All'inizio della ripresa un tiro innocuo di Wembangomo viene deviato da Saltnes e mette in difficoltà Rui Patricio: la conclusione non sembra irresistibile ma il portiere portoghese non riesce a bloccare, né a deviare, il pallone che termina in rete dopo un evidente errore nella presa del numero 1 giallorosso.

La squadra di Mourinho ha accusato il colpo e non è riuscita ad uscire per diversi minuti, con i norvegesi spinti dall'onda emotiva dell'aver trovato il pareggio. A suonare la carica è sempre capitan Pellegrini, che ci ha provato con un grande destro ma il suo tiro viene deviato in angolo da Haikin.

Nella parte finale il Bodø/Glimt ha dimostrato di averne di più e poco prima del 90′ è arrivato il gol di Vetlesen, che di testa ha anticipato tutti sul primo palo e ha infilato in rete la palla del sorpasso.

Il tabellino di Bodø/Glimt-Roma

RETI: 43′ Pellegrini, 56′ Saltnes, 89′ Vetlesen.

Bodø/Glimt (4-3-3): Haikin; Sampsted, Moe (91′ Kvile), Høibråten, Wembangomo; Hagen, Vetlesen, Saltnes; Koomson (82′ Mugisha), Espejord (76′ Boniface), Pellegrino. Allenatore: Knutsen.

Roma (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini (67′ Smalling), Kumbulla, Ibañez; Karsdorp, Cristante, Sergio Oliveira, Zalewski (65′ Vina); Pellegrini, Mkhitaryan (65′ Shomurodov); Abraham. Allenatore: Mourinho.

ARBITRO: Gozubuyuk.

307 CONDIVISIONI
Empoli-Roma 1-2, risultato finale: gol di Dybala, Bandinelli e Abraham. Gli highlights della partita di Serie A
Empoli-Roma 1-2, risultato finale: gol di Dybala, Bandinelli e Abraham. Gli highlights della partita di Serie A
Mourinho perde la testa con l’arbitro Chiffi e irrompe in campo: lo trattengono a fatica
Mourinho perde la testa con l’arbitro Chiffi e irrompe in campo: lo trattengono a fatica
La Roma ritrova la Joya, Empoli battuto a fatica: Dybala illumina e regala il successo a Mourinho
La Roma ritrova la Joya, Empoli battuto a fatica: Dybala illumina e regala il successo a Mourinho
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni