410 CONDIVISIONI
20 Settembre 2021
10:07

Icardi segna, la reazione di Messi è glaciale: un corpo estraneo nella festa del PSG

Messi è stato sostituito da Pochettino a 15′ dal termine della gara tra PSG e Lione risolta solo nel recupero da una rete di Icardi. La Pulce non ha dato la mano all’allenatore al momento del cambio e soprattutto ha reagito in modo glaciale dopo la rete dell’ex attaccante dell’Inter che ha regalato i tre punti ai parigini.
A cura di Fabrizio Rinelli
410 CONDIVISIONI

Il PSG ha battuto in extremis il Lione per 2-1 grazie a una rete di Mauro Icardi nei minuti di recupero. L'attaccante argentino è riuscito a far sorridere il pubblico del Parco dei Prinicipi che poco prima era rimasto gelato dalla decisione di Pochettino di sostituire Lionel Messi (prima da titolare davanti ai suoi nuovi tifosi) con Hakimi. L'uscita dal terreno di gioco della Pulce è stata caratterizzata da una reazione piuttosto contrariata da parte dell'ex stella del Barcellona. Dopo l'uscita dal campo, Pochettino ha provato a dare la mano a Messi che però non ha ricambiato il gesto del suo allenatore guadagnando immediatamente la panchina.

Messi è stato per diverso tempo l'osservato speciale dei tifosi presenti e degli stessi compagni di squadra, quasi stupiti dalla reazione dell'attaccante argentino. "Nessun problema con Messi – ha dichiarato Pochettino a fine gara – Io e il mio staff dobbiamo fare delle scelte: che piacciano oppure no". Ma è chiaro che quel cambio, in un momento difficile della partita, non abbia fatto piacere all'attaccante argentino che nemmeno dopo il gol di Icardi al 93′ è riuscito a trovare il sorriso ed esultare a quella rete che è stata una liberazione al Parco dei Principi.

Icardi ha messo la palla in rete quando tutto sembrava finito e lo spettro di un altro deludente pareggio di fila dopo quello in Champions contro il Bruges, sembrava potesse prospettare a Pochettino e al PSG un'altra settimana dura da digerire. L'ex Inter è però riuscito a togliere le castagne dal fuoco con quella rete che però non ha scalfito minimamente Messi, rimasto quasi immobile dopo la rete del suo compagno di squadra. L'esplosione di gioia dello stadio e della panchina dopo quel gol che è stato una liberazione per tutti, ha lasciato indifferente la Pulce che si è limitato solo a un applauso forzato guadagnando poi subito gli spogliatoi a fine partita senza nemmeno andare a esultare con la squadra sotto il settore occupato dai tifosi del PSG.

Una situazione da dover risolvere subito per il PSG anche se Pochettino ha provato a minimizzare il tutto spiegando come avesse voluto preservare fisicamente Messi vista l'enorme serie di partite di fila. La Pulce si è infatti toccato più volte il ginocchio durante la partita. Ha testato la sua elasticità e dopo un breve consulto con la panchina, ha deciso di voler continuare rassicurando Pochettino e il suo staff. Ma la condizione fisica della stella del PSG è troppo importante e così l'allenatore ha pensato bene di sostituirlo per evitare qualsiasi tipo di problema. Era la prima volta che Messi, Neymar e Kylian Mbappe iniziavano tutti insieme in casa. Forse Messi si immaginava un esordio casalingo diverso da quello di ieri.

410 CONDIVISIONI
Il ritorno di Icardi in Italia dopo due anni al PSG: "Potranno beneficiare del Decreto Crescita"
Il ritorno di Icardi in Italia dopo due anni al PSG: "Potranno beneficiare del Decreto Crescita"
Icardi a Milano da Wanda Nara, i tifosi del PSG non vogliono più vederlo: "Licenziatelo"
Icardi a Milano da Wanda Nara, i tifosi del PSG non vogliono più vederlo: "Licenziatelo"
Messi in difficoltà nel PSG, Pochettino ha un problema: "È isolato e fuori dal gioco"
Messi in difficoltà nel PSG, Pochettino ha un problema: "È isolato e fuori dal gioco"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni