10.902 CONDIVISIONI
29 Ottobre 2020
12:55

Ibrahimovic testimonial contro il Covid: “Io ho vinto, tu non sei Zlatan. Usa la mascherina”

Zlatan Ibrahimovic è il protagonista di una campagna di sensibilizzazione della Regione Lombardia sull’importanza dei dispositivi di protezione e delle norme per contenere la diffusione del Covid. Sul suo profilo Instagram lo svedese ha riservato un messaggio a tutti i suoi followers: “Il virus mi ha sfidato e io ho vinto. Ma tu non sei Zlatan, non sfidare il virus”.
A cura di Marco Beltrami
10.902 CONDIVISIONI

Un messaggio in vero stile Ibrahimovic per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'importanza dell'utilizzo delle mascherine e del distanziamento sociale in questa seconda ondata di Coronavirus. Il centravanti del Milan in un video pubblicato sul suo profilo Instagram ha riservato un messaggio a tutti i suoi followers sottolinenando la necessità di attenersi alle regole in un momento nuovamente complicato sia per la Lombardia che per tutt'Italia. Il tutto nell'ambito di una campagna di sensibilizzazione promossa dalla Regione Lombardia.

Zlatan Ibrahimovic, il video per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'utilizzo delle mascherine

È Zlatan Ibrahimovic uno dei testimonial scelti dalla Regione Lombardia per un campagna sull'importanza dei dispositivi di protezione e delle norme per contenere la diffusione del Covid. In un video il sempreverde bomber del Milan direttamente dal terrazzo della nuova sede della Regione ha voluto mandare un messaggio a tutti. Lo svedese che in avvio di stagione ha contratto il virus ed è stato costretto a vivere in isolamento ha parlato alla sua maniera per spronare i suoi followers: "Il virus mi ha sfidato e io ho vinto. Ma tu non sei Zlatan, non sfidare il virus".

Ibrahimovic nel video si è messo la mascherina invitando tutti a seguire il suo esempio, per cercare di ridurre al massimo il rischio di essere contagiati dal Covid: "Usa la testa, rispetta le regole. Distanziamento social e mascherine, sempre. Vinceremo noi". Una scelta rivelatasi azzeccata quella della Regione Lombardia che ha deciso di sfruttare la grande popolarità del calciatore, che nonostante le 39 primavere sta scrivendo pagine importanti di calcio in Italia e grazie alla doppietta alla Roma si è preso la vetta della classifica dei marcatori in solitaria dopo l'exploit nel derby.

10.902 CONDIVISIONI
Ibrahimovic si regala la maglia con lo scudetto: un altro anno al Milan, ingaggio a gettone
Ibrahimovic si regala la maglia con lo scudetto: un altro anno al Milan, ingaggio a gettone
Zaniolo si trova davanti Ibrahimovic e va in tilt:
Zaniolo si trova davanti Ibrahimovic e va in tilt: "Mi sono vergognato, non ho avuto il coraggio"
Calhanoglu impietosito da Ibrahimovic: “Ha 40 anni, alla sua età non farei certe cose”
Calhanoglu impietosito da Ibrahimovic: “Ha 40 anni, alla sua età non farei certe cose”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni