L'Atalanta campione d'Europa. E' questo il verdetto sancito dagli appassionati di calcio che hanno voluto manifestare tutto il proprio affetto verso i colori nerazzurri di Bergamo, tributando alla Dea un trionfo virtuale, carico di empatia e d'affetto verso una delle realtà maggiormente colpite dalla pandemia di coronavirus. L'Atalanta, infatti, è stata eletta la vincitrice della "Calcio Fanpage.it Champions League" che ha tenuto compagnia agli orfani del calcio giocato, in attesa che tutto ritorni alla normalità il prima possibile.

Un regolamento semplice, intuitivo, sulle orme di quanto realmente era accaduto nella Champions League reale, dove la squadra di Gasperini si era già distinta, sul campo, conquistando gli storici quarti di finale a discapito del più quotato Valencia in una delle ultime sfide internazionali pre-lockdown. Proprio da quel successo si è ripartiti, con l'Atalanta qualificata ai quarti di finale insieme alle altre società che prima dello stop per pandemia erano riuscite nel medesimo intento: Lipsia, Psg, e Atletico Madrid. Per completare il tabellone della competizione sui social, gli ottavi di finale ‘reali', come Juventus-Lione, Napoli-Barcellona, Real Madrid-Manchester City e Chelsea-Bayern Monaco.

Ogni gara, un sondaggio, ogni sondaggio un verdetto, stabilito dagli utenti nel modo più democratico possibile: la scelta personale che ha coinvolto oltre 50 mila appassionati che hanno via via decretato il cammino fino alla ‘finale' in cui l'Atalanta ha sfidato il Barcellona. Una partitissima che ha visto la vittoria di Davide su Golia, dell'affetto dei tifosi verso la Dea, votata dal 67% degli utenti, sull'immensa squadra popolata di campioni capitanati da Leo Messi. Un trionfo dedicato alla città di Bergamo, alle sue persone, alla sofferenza di questi due mesi di pandemia che ne ha devastato la popolazione. In attesa che tutto si possa trasformare in realtà ad agosto, quando ripartirà l'ultima fase di Champions. Tifando Atalanta.