1.898 CONDIVISIONI
12 Luglio 2021
18:20

I tatuaggi dei tifosi inglesi convinti di vincere gli Europei: “Lo terrò, ci siamo andati vicini”

Grande delusione per l’Inghilterra, battuta in finale dall’Italia ai calci di rigore. In Inghilterra in tanti erano convinti che la nazionale guidata da Southgate avrebbe vinto gli Europei e tanti appassionati, prima della finale, avevano deciso di tatuarsi il trofeo degli Europei e lo slogan ‘It’s Coming Home’. Ma c’è chi invece anche chi non è pentito: “Lo terrò, ci siamo andati vicini”.
A cura di Alessio Morra
1.898 CONDIVISIONI

L'Italia ha vinto gli Europei per la seconda volta, lo ha fatto a Wembley. Per l'Inghilterra, battuta in finale, è stata una delusione enorme, a segno dopo appena 2′ i padroni di casa sono stati sconfitti ai calci di rigore, dopo essere stati in vantaggio dagli undici metri grazie all'errore di Belotti. Una beffa per la nazionale di Southgate che mai si era qualificata per una finale degli Europei. In patria tanti connazionali di Kane e Sterling erano convinti di vincere il trofeo e in parecchi avevano deciso di tatuarsi sulla pelle il trofeo degli Europei, e c'è anche chi si è tatuato lo slogan ‘It's Coming Home' e il 2021, che rappresentava l'anno in cui l'Inghilterra avrebbe dovuto tornare a vincere, ma non è stato così.

"Lunedì tutti faranno la fila per avere questo tatuaggio" 

La scaramanzia è stata bandita in Inghilterra, e tanti tifosi hanno deciso di tatuarsi nei giorni precedenti alla finale o il trofeo Henri Delaunay, che Chiellini ha alzato al cielo di Wembley, o il motto ‘It's Coming Home' e c'è stato anche chi ha aggiunto la bandiera inglese o l'anno corrente, il 2021. I tabloid sono riusciti a intervistare alcuni di questi tifosi. Lewis Holden si era tatuato il trofeo sulla gamba il giorno successivo al successo contro la Danimarca. Sulla gamba ha fatto scrivere: "Euro 2020, England Winners, it's Coming Home". Parlando al ‘Manchester Evening News' ha detto una frase che oggi suona malissimo: "Sono fiducioso, penso che vinceremo con l'Italia, lunedì tutti faranno la fila per avere questo tatuaggio e io l'ho già fatto. Se vinciamo potrei farmi tagliare anche i capelli come Phil Foden" (che è biondo platinato ndr.).

Mentre la ventiduenne Courtney Harrison si era tatuata la bandiera dell'Inghilterra, essendo in gran parte bianca si vede in particolare il rosso, e lo slogan ‘It's Coming Home'. Una scelta fatta, come ha detto al ‘Mirror', perché voleva avere un ricordo indelebile di questa estate 2021. Ma al di là del risultato finale c'è chi alla fine ha deciso di tenere il tatuaggio perché alla fine la sconfitta è arrivata di un soffio e alla fine la sconfitta non è così dolorosa: "Lo terrò, ci siamo andati vicini".

1.898 CONDIVISIONI
Mancini e la lezione degli Europei: "Gli inglesi si erano già tatuati la Coppa..."
Mancini e la lezione degli Europei: "Gli inglesi si erano già tatuati la Coppa..."
"Mi piacerebbe vedervi morire": i tifosi inglesi minacciano la moglie di Glik
"Mi piacerebbe vedervi morire": i tifosi inglesi minacciano la moglie di Glik
Siamo forti, giovani e campioni d'Europa: la nuova era del volley italiano comincia adesso
Siamo forti, giovani e campioni d'Europa: la nuova era del volley italiano comincia adesso
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni