La fine dell'anno solare porta con sé i bilanci di ciò che è accaduto nei 365 giorni. Lo stesso accade nel calcio, dove si mettono in risalto le situazioni positive e quelle negative. Tra le graduatorie che i club, a tutti i livelli, non vorrebbero mai vedere c'è quella che riguarda i calciatori che hanno visto decrescere il loro valore: questo vuol dire che qualcosa non ha funzionato nella scelta e nella gestione dell'atleta. Quali sono i giocatori che hanno perso più valore nel 2020 in Serie A? Ce ne sono diversi, alcuni prevedibili e altri meno.

Secondo quanto riportato da Transfermarkt, al primo posto di questa speciale graduatoria c'è Christian Eriksen, il cui valore attuale è di 35 milioni di euro ed è sceso di 55. Il centrocampista danese ha trovato pochissimo spazio all'Inter ed è molto probabile che a gennaio, dopo soli 12 mesi a Milano, possa essere ceduto. Al secondo posto un altro nerazzurro: adesso Marcelo Brozovic vale 36 milioni ma ne ha persi 24 negli ultimi mesi. Sul podio c'è Alex Sandro della Juventus, che è passato da 50 milioni a 28 con un -22 in poco tempo. Ai piedi del podio altri due calciatori bianconeri: Arthur Melo, che partiva da un valore di mercato di 70 e ora si attesta sui 50 milioni; e Federico Bernardeschi, il cui cartellino vale 20 milioni di euro e ne ha persi altri 20 nell'ultimo anno.

Fuori dalla top 5 si prendono la scena soprattutto calciatori di Napoli e Juventus: il primo è Alex Meret, che ha perso 20 milioni sul suo valore precedente (40); e la stessa sorte del portiere azzurro è toccata ad Aaron Ramsey, che partiva da 40 e ha perso 20 punti. In seguito c'è il separato in casa Arkadiusz Milik, che ha un valore attuale di 22 milioni di euro con un decremento di -18 e che dovrebbe partire nella sessione invernale; e poi c'è il caso che riguarda Paulo Dybala: il calciatore argentino sta attraversando un periodo non proprio felice e ora il suo valore si attesta sui 70 milioni a causa di in -15 nel corso dell'ultimo anno. Infine ci sono due top player: Cristiano Ronaldo e Kalidou Koulibaly, che rispetto al loro valore precedente perdono 15 milioni di euro sul valore attuale e ora si attestano sui 60.

Calciatori più svalutati nel 2020 in Serie A

  • Christian Eriksen, Inter: -55 (35 milioni valore attuale)
  • Marcelo Brozovic, Inter: -24 (36)
  • Alex Sandro, Juventus: -22 (28)
  • Arthur Melo, Juventus: -20 (50)
  • Federico Bernardeschi, Juventus: -20 (20)
  • Alex Meret, Napoli: -20 (20)
  • Aaron Ramsey, Juventus: -20 (20)
  • Arkadiusz Milik, Napoli: -18 (22)
  • Paulo Dybala, Juventus: -15 (70)
  • Cristiano Ronaldo, Juventus: -15 (60)
  • Kalidou Koulibaly, Napoli: -15 (60)