28 CONDIVISIONI

Gavi esce tra le lacrime dopo 20 minuti di Spagna-Georgia: “Grave infortunio al ginocchio destro”

Durante Spagna-Georgia valida per le qualificazioni europee, Gavi è dovuto uscire dal campo per un brutto infortunio subito al ginocchio destro. In lacrime è stato visitato dallo staff medico con un primo esito negativo: si teme la rottura del crociato.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alessio Pediglieri
28 CONDIVISIONI
Immagine

Gavi ha dovuto lasciare il campo dopo una ventina di minuti di gioco nella partita in programma questa domenica tra Spagna e Georgia, nell'ambito delle qualificazioni a Euro 2024. Il giocatore del Barcellona si è infortunato da solo, costretto a fermarsi improvvisamente per un problema al ginocchio destro. Subito sostituito, è uscito tra le lacrime e i primi responsi medici non lasciano per nulla speranze per un immediato recupero.

Venti minuti di gioco, il tempo appena per scaldare il motore che tutto va in panne, colpa anche di un match che è iniziato a cento all'ora sulle ali delle emozioni e dei gol, con un botta e risposta immediato. Spagna-Georgia ha avuto infatti un inizio scoppiettante con il primo vantaggio delle Furie Rosse solo dopo 4 minuti di gioco grazie alla rete al 4′ da parte di Le Normand che sfrutta un assist di Fernando Torres per poi assistere alla replica georgiana al 10′ da parte del solito Kvaratskhelia , imprendibile nella verticalizzazione innescata da Chakvetadze.

Poi, al 20′ il brutto infortunio per la giovane stella spagnola: uno scatto a inseguire un pallone vacante e subito il dolore improvviso al ginocchio destro non appena Gabi fa perno sulla gamba. Che non si tratti di qualcosa di leggero lo si comprende subito dalla mimica facciale del giocatore che si tramuta in una atroce smorfia di dolore. Qualche secondo e viene assistito a bordo campo dallo staff medico che richiama la panchina per l'immediata sostituzione. Ma gli occhi sono tutti verso il giocatore del Barcellona che stenta a camminare finché si lascia andare al pianto, tra frustrazione e dolore, mentre viene accompagnato fuori.

Una scena straziante che lascia in apprensione i tifosi spagnoli e quelli del Barcellona in particolare perché non si prospetta nulla di buono. Una sensazione che viene corroborata dalle notizie che giungono all'intervallo quando il giocatore è stato sottoposto ad ulteriori accertamenti: "Gavi ha riportato un grave infortunio al ginocchio destro. Si attendono accertamenti per stabilire la reale entità dell'infortunio" fanno sapere dalla nazionale iberica da cui filtra un pessimismo dilagante perché si teme la rottura del crociato. 

Immagine

Con la qualificazione già abbondantemente in tasca, Gavi avrebbe potuto restare in panchina o non venire nemmeno convocato in nazionale ed invece, dalla sua prima apparizione nella Nazionale A della Spagna, ha giocato tutte le 27 partite. "Gavi è iperattivo", aveva spiegato Luis de la Fuente nella conferenza stampa pre match, parlando del ritmo delle partite giocate dal giovane trequartista: "Vuole sempre giocare. I buoni giocatori non si riposano mai. Ecco perché sono così speciali" aveva detto il ct elogiando Gavi. Generoso sì, ma forse troppo.

Se la rottura del legamento crociato del ginocchio destro fosse confermata, Gavi direbbe addio alla stagione e con molta probabilità sia agli Europei che alle Olimpiadi, i due appuntamenti della prossima estate a cui il giocatore del Barcellona non potrebbe più presenziare.

28 CONDIVISIONI
Morata in lacrime: ha subito un brutto infortunio al ginocchio, a pochi giorni da Inter-Atletico
Morata in lacrime: ha subito un brutto infortunio al ginocchio, a pochi giorni da Inter-Atletico
Il calciatore più ricco al mondo trasportato in ospedale dopo un grave infortunio: "Sono devastato"
Il calciatore più ricco al mondo trasportato in ospedale dopo un grave infortunio: "Sono devastato"
Quante partite salta Thuram e quando torna dopo l'infortunio: i tempi di recupero
Quante partite salta Thuram e quando torna dopo l'infortunio: i tempi di recupero
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views