3.357 CONDIVISIONI
12 Maggio 2022
9:15

Festa sfrenata dell’Inter per la Coppa Italia: nello spogliatoio spuntano birre, sigari e sigarette

L’Inter si è goduta tutta la festa per la vittoria della Coppa Italia. I nerazzurri si sono scatenati nello spogliatoio dell’Olimpico fumando sigari e sigarette e bevendo birra.
A cura di Fabrizio Rinelli
3.357 CONDIVISIONI

Il triplice fischio dell'arbitro Valeri all'Olimpico di Roma ha fatto esplodere di gioia l'Inter per la conquista della Coppa Italia 2021/2022. Da quel momento in poi i nerazzurri hanno fatto partire una festa che è cominciata dagli spalti della Capitale per finire nella Milano nerazzurra. Battere per due volte i rivali storici della Juventus dopo aver già vinto la Supercoppa Italiana contro la squadra di Allegri, è una soddisfazione troppo grande per la squadra di Simone Inzaghi che una volta negli spogliatoi si è letteralmente scatenata.

Le foto apparse sui profili social di diversi giocatori nerazzurri durante la notte, evidenziano l'euforia che si respirava all'interno dello spogliatoio dell'Inter al termine della partita. Brozovic e Cordaz fra i più scatenati, ma anche Dimarco, Correa, Sanchez e Vidal sono apparsi in alcuni scatti a dir poco singolari. Nello specifico, nella pancia dell'Olimpico, i protagonisti del 4-2 rifilato alla Juventus si sono lasciati completamente andare senza limiti.

Vidal indica come "un'altra famiglia" i suoi compagni di squadra protagonisti dell'impresa di rimontare lo svantaggio alla Juventus in finale di Coppa Italia e da ex di turno festeggia alla grandissima. Nella foto pubblicata dal cileno sul suo account Instagram spunta l'immagine del cileno in compagnia di Correa, Brozovic, Dimarco e Sanchez mentre si divertono a festeggiare fumando sigari e bevendo birra con l'immancabile coppa che svetta fra di loro. In un altro precedente post messo invece in evidenza da Brozovic all'interno di una stories sul proprio account Instagram, ‘Epic Brozo' fuma sigarette in compagnia del terzo portiere Cordaz.

L'euforia dei giocatori dell'Inter è senza freni per una vittoria che ha permesso ai nerazzurri di conquistare il secondo trofeo della stagione dopo la Supercoppa Italiana vinta sempre contro la Juventus. Ma a 180 minuti dalla fine del campionato la speranza è che il capolavoro possa essere completato piazzando anche il colpo Scudetto sperando in un inciampo del Milan in casa con l'Atalanta o all'ultima gara contro il Sassuolo al Mapei. Nel frattempo i ragazzi di Simone Inzaghi vogliono godersi questo successo senza badare troppo all'etichetta anche se domenica ci sarà da affrontare il Cagliari in Sardegna in una sfida fondamentale per il tricolore e per la lotta salvezza.

3.357 CONDIVISIONI
Festa sfrenata della Ducati, a terra c'è un uomo legato con la parrucca rossa: cambierà squadra
Festa sfrenata della Ducati, a terra c'è un uomo legato con la parrucca rossa: cambierà squadra
L'Inter si rialza e ne fa sei al Bologna: festa a San Siro, Dimarco show e gol da cineteca di Dzeko
L'Inter si rialza e ne fa sei al Bologna: festa a San Siro, Dimarco show e gol da cineteca di Dzeko
L'impressionante festa per l'Australia agli ottavi: un intero popolo in strada nel cuore della notte
L'impressionante festa per l'Australia agli ottavi: un intero popolo in strada nel cuore della notte
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni