330 CONDIVISIONI
20 Settembre 2022
12:34

Fabio Cannavaro nuovo allenatore del Benevento: ha trovato il progetto che desiderava

Fabio Cannavaro al Benevento come nuovo allenatore. Il club sannita ha esonerato ufficialmente Fabio Caserta puntando sull’ex campione del mondo con l’Italia nel 2006.
A cura di Fabrizio Rinelli
330 CONDIVISIONI

Fabio Cannavaro è pronto a tornare in panchina. Campione del mondo con l'Italia nel 2006 e Pallone d'Oro, ultimo azzurro nella storia, è a un passo dal Benevento. Sarebbe la sua prima esperienza nel nostro Paese dopo un ottimo percorso da allenatore in Cina. Al Nassr, Tianjin Quanjian e soprattutto Guangzhou Evergrande con il quale ha vinto il suo primo campionato raggiungendo anche la semifinale della Champions asiatica. Commissario tecnico ad interim della Cina fino ai Mondiali 2022 prima dell'annuncio di dimissioni, Cannavaro è poi tornato in Italia attendendo con pazienza la chiamata di una club che avesse un progetto ambizioso che potesse garantirgli gli stimoli giusti per iniziare.

Si era parlato di lui come Ct della Polonia e anche come allenatore della Salernitana nel post Colantuono, prima dell'arrivo di Davide Nicola ai granata, e adesso è sempre la Campania a regalargli la sua prima panchina in Italia. Il Benevento attualmente è fermo al tredicesimo posto in classifica con soli 7 punti ma distante 8 lunghezze dalla vetta attualmente occupata dalla Reggina di un altro suo ex compagno di Nazionale e campione del mondo nel 2006: Pippo Inzaghi. Cannavaro andrebbe a sostituire Fabio Caserta entrando a far parte del club del presidente Vigorito che ha sempre l'ambizione di tornare in Serie A allestendo una squadra competitiva con diversi nomi importanti.

Cannavaro ha iniziato ad allenare a partire dal 2014 e ora aveva solo voglia di accettare un progetto ambizioso, proprio come può essere quello del Benevento 2022/2023. "Inizialmente volevo fermarmi per fare vacanza, ma dopo qualche mese la voglia di allenare mi sta tornando – aveva detto lo scorso mese di gennaio 2022 in un'intervista a Fanpage.itAspetto l’opportunità che possa permettermi di mettere in pratica le mie idee".  Cannavaro spiegò come avesse già ricevuto alcune richieste:

"Ho avuto offerte da paesi asiatici ed MLS, ma voglio trovare qualcosa in Europa – aggiunse dando già precise indicazioni sulla sua nuova destinazione – Va bene qualsiasi situazione, qualsiasi progetto, purché ci siano determinate caratteristiche che io cerco. Preferisco una squadra in difficoltà che ha voglia di crescere ad una che è già al vertice ma ha idee diverse". Un progetto che può essere benissimo rappresentato dal Benevento pronto a mostrare Cannavaro allenatore in Italia. L'ex capitano degli azzurri campioni del mondo si ritroverà di fronte non solo Pippo Inzaghi ma anche Fabio Grosso, tecnico del Frosinone.

Il Benevento nel frattempo ha già ufficializzato l'esonero di Fabio Caserta in attesa della definizione dell'accordo con il nuovo allenatore. Il presidente Vigorito e il ds Foggia hanno già incontrato Cannavaro prospettandogli il progetto del club e le idee per il futuro. L’ex difensore partenopeo si era preso un po' di tempo per riflettere prima di dare la sua risposta definitiva ma sembra esserci tanta fiducia nell'ambiente sannita affinché Cannavaro possa alla fine accettare e iniziare la sua nuova avventura in giallorosso. E l'ufficialità dell'esonero di Caserta avvicina ulteriormente l'ex capitano dell'Italia alla panchina dei campani.

330 CONDIVISIONI
Totti ha dormito male, dal passato è spuntato Capello in sogno:
Totti ha dormito male, dal passato è spuntato Capello in sogno: "Non ce la faccio più"
Cellino si è dimesso, non è più il presidente del Brescia:
Cellino si è dimesso, non è più il presidente del Brescia: "Logorata la mia serenità"
Il passato ribussa da Masiello:
Il passato ribussa da Masiello: "Meglio che non torni a Bari". Non convocato per ordine pubblico
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni