Eusebio Di Francesco è il nuovo allenatore del Verona. Il tecnico abruzzese dopo aver rescisso con il Cagliari ha firmato un contratto biennale con il club del presidente Setti. Di Francesco va alla ricerca del riscatto dopo tre esoneri consecutivi. La notizia è stata data dal club gialloblu che ha postato una foto del nuovo allenatore e a corredo, ha scritto una frase in greco, ha ufficializzato la durata del contratto e ha aggiunto: "Benvenuto tra le mura di Verona c'è un mondo gialloblù che ti aspetta".

Di Francesco nuovo allenatore del Verona

Una società solida il Verona che in questi ultimi due anni è riuscita con un'eccellente organizzazione in campo e fuori – eccezionali a livello scout – a ottenere due splendide salvezze piazzandosi nella top ten della Serie A. Un'impresa vera perché era da oltre trent'anni che il Verona non finiva ‘back to back' tra le primi dieci della Serie A. All'epoca in panchina c'era il grande Osvaldo Bagnoli, in questi ultimi due anni invece Juric. Ora tocca a Di Francesco che proverà a rilanciarsi dopo una serie di annate negative. La società gialloblu gli ha dato fiducia facendogli firmare un contratto biennale.

La carriera di Eusebio Di Francesco

Eccellente centrocampista ha avuto una carriera quasi ventennale vissuta tra Empoli, Lucchese, Piacenza, Roma – vinse lo scudetto – Piacenza, Ancona e Perugia. Poi è passato alla panchina ed ha fatto una splendida scalata guidando Lanciano, Pescara, Lecce, Sassuolo, che ha portato dalla Serie B all'Europa League, e soprattutto la Roma con cui disputò una splendida semifinale di Champions League – eliminò anche il Barcellona. Le ultime due annate sono state poco felici. Di Francesco è stato esonerato sia dalla Sampdoria che dal Cagliari.