33 CONDIVISIONI

Due calciatori chiedono la maglia a Salah, ma lui ne ha una sola: la classe dell’asso del Liverpool

Al termine di Liverpool-LASK, due calciatori avversari hanno chiesto la maglietta a Mohamed Salah: l’attaccante egiziano non ha esitato un attimo nel trovare la soluzione.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Paolo Fiorenza
33 CONDIVISIONI
Immagine

Mohamed Salah ha messo a segno giovedì sera uno dei quattro gol con cui il Liverpool ha spazzato via ad Anfield gli austriaci del LASK in un match di Europa League che ha dato ai Reds il primo posto matematico nel girone davanti al Tolosa. Con questa rete il 31enne attaccante egiziano è arrivato ad un bottino – come sempre cospicuo – di 13 gol e 5 assist nelle prime 18 partite stagionali. La squadra di Klopp è partita bene anche in campionato, dove dista solo due punti dall'Arsenal capolista, e Salah resta imprescindibile per il tecnico tedesco. L'ex Fiorentina e Roma si è distinto anche dopo il fischio finale con un gesto di grande classe, che ha avuto ampia diffusione sui social.

Mohamed Salah è alla settima stagione col Liverpool
Mohamed Salah è alla settima stagione col Liverpool

Salah aveva messo a segno il suo gol numero 199 con la maglia del Liverpool su calcio di rigore all'inizio del secondo tempo, portando i Reds sul 3-0. Un risultato poi reso ulteriormente rotondo dalla quarta rete messa a segno in recupero da Gakpo (doppietta per lui, di Luis Diaz in apertura l'altro gol). L'egiziano è stato sostituito da Curtis Jones pochi minuti dopo aver trasformato il penalty: evidente l'intenzione di Klopp di risparmiargli ulteriore fatica in vista del match di Premier League contro il Fulham in programma nel fine settimana.

Salah si è accomodato in panchina, facendo poi rientro in campo dopo la fine del match, per il classico terzo tempo dei saluti a pubblico e avversari. A quel punto i giocatori del LASK hanno cercato di accaparrarsi il prezioso cimelio della sua maglietta. Il più veloce è stato il 21enne Moses Usor, che si è avvicinato a Salah che è stato ben disposto ad accontentarlo. Ma mentre l'egiziano si stava togliendo la maglia per darla all'attaccante nigeriano, un altro calciatore della squadra austriaca si è fatto avanti per avere anche lui la divisa del Liverpool indossata da Salah.

Ovviamente era troppo tardi per avere quella data a Usor, ma la stella dei Reds non ha esitato un attimo nel rispondere comunque positivamente alla richiesta: "Te ne darò un'altra dentro", lo si sente dire nel filmato, accompagnando le sue parole con un cenno della mano ulteriormente esplicativo. Un gesto apprezzatissimo dall'avversario, ma anche dai tifosi che sui social hanno elogiato la grande disponibilità del campione egiziano.

33 CONDIVISIONI
L'Arsenal vince ma due calciatori litigano pesantemente a fine partita, Arteta: "Li adoro"
L'Arsenal vince ma due calciatori litigano pesantemente a fine partita, Arteta: "Li adoro"
Quale sarà la prossima squadra di Klopp dopo il Liverpool: ha già deciso dove non vuole andare
Quale sarà la prossima squadra di Klopp dopo il Liverpool: ha già deciso dove non vuole andare
Arteta batte Klopp, poi si fa beffe di lui e trascina tutti i tifosi dell'Arsenal
Arteta batte Klopp, poi si fa beffe di lui e trascina tutti i tifosi dell'Arsenal
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni