104 CONDIVISIONI
12 Novembre 2021
8:45

Diego prende l’avversario per il collo e viene espulso: “Reazione incompatibile con quello che sono”

L’ex calciatore di Juventus e Atletico Madrid Diego Ribas ha reagito ad una gomitata afferrando l’avversario per il collo ed è stato espulso. Dopo la partita Flamengo-Bahia ha chiesto scusa sui social.
A cura di Vito Lamorte
104 CONDIVISIONI

Il Flamengo ha battuto per 3-0 il Bahia nel 31°turno del Brasileiro Serie A attestandosi al terzo posto dietro Atletico Minieiro e Palmeiras ma a suscitare più curiosità e interesse è stata l'espulsione dell'ex calciatore di Juventus, Atletico Madrid, Werder Brema e Wolfsburg Diego Ribas. Il jolly offensivo brasiliano è stato protagonista di un brutto gesto all'inizio della ripresa nei confronti di un avversario e l'arbitro non ci ha pensato due volte a mandarlo anzitempo sotto la doccia: al 17′ della ripresa il capitano del Flamengo ha afferrato per il collo Rossi, calciatore con la maglia numero 7 del Bahia, e ha visto il direttore di gara sventolargli il cartellino rosso in faccia.

Diego ha cercato di discolparsi facendo capire all'arbitro che si trattava di una reazione ad una gomitata del suo avversario e dopo essere stato richiamato dal VAR André Luiz de Freitas Castro ha estratto il cartellino rosso anche per il neo entrato calciatore del Bahia. La sua partita, in pratica, è durata poco più di quattro minuti se contiamo anche il check dopo l'intervento.

Dopo la partita, Diego ha usato i suoi profili social per scusarsi con i tifosi del Flamengo e con quanti avessero assistito alla sua espulsione: "Oggi ho avuto una reazione incompatibile con quello che sono e quello in cui credo! Per quanto sleale e codardo fosse il mio avversario, il suo errore non giustifica il mio! Mi scuso con i miei compagni e con tutti i tifosi!".

Per la squadra di Renato Gaucho aveva aperto le marcature il solito Gabigol, che su calcio di rigore ha sbloccato il match poco dopo la mezz'ora: l'ex Inter ha firmato su rigore e ha raggiunto il numero di 100 gol per il Flamengo, diventando l'ottavo giocatore più veloce a raggiungere questo traguardo con 142 partite. La terza firma sulla gara è di un altro ex della Serie A come Andreas Pereira, che ha vestito la maglia della Lazio nella stagione 2020-2021.

104 CONDIVISIONI
Salva l'avversario da una brutta caduta, la reazione acrobatica è ai limiti della comicità
Salva l'avversario da una brutta caduta, la reazione acrobatica è ai limiti della comicità
La reazione non vista di Leclerc all'errore: si barrica nel motorhome e se la prende con se stesso
La reazione non vista di Leclerc all'errore: si barrica nel motorhome e se la prende con se stesso
Koulibaly contro De Laurentiis:
Koulibaly contro De Laurentiis: "Non si parla così dell'Africa". E i social del Napoli sono invasi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni