David Silva e la Lazio sono ormai vicinissimi. Pochi dettagli da sistemare e lo spagnolo potrà finalmente vestire la maglia biancoceleste. L'arrivo a Roma è atteso però solo al termine della Champions League, ovvero quando il Manchester City terminerà la competizione che in questo momento la vede ai quarti di finale dopo la vittoria sul Real Madrid agli ottavi. David Silva arriva alla Lazio a parametro zero. Un gran colpo, l'ennesimo, compiuto da Igli Tare e dalla dirigenza laziale che ha portato nella rosa di Simone Inzaghi un giocatore di grande qualità. Lo spagnolo ha trovato anche la sponda (la prima di una lunga serie si augurano i tifosi della Lazio) di Ciro Immobile che si è detto felicissimo del suo arrivo. Per lui è pronto un contratto triennale con base fissa compresa tra 2,5-3 milioni di euro più diversi bonus facilmente raggiungibili.

David Silva alla Lazio, le ultime notizie sull'affare

Manca soltanto l'annuncio ufficiale che arriverà al termine della Champions League. Già, perché prima di vedere David Silva con la maglia della Lazio, bisognerà attendere che i Citizens finiscano la competizione dalle grandi orecchie. Potenzialmente mancherebbero solo tre partite se si considerano le gare secche previste nel torneo post Covid con i ragazzi di Guardiola oggi ai quarti di finale. Solo dopo aver concluso la Champions, dunque, David Silva potrà sbarcare alla corte di Simone Inzaghi. Per lui è pronto un contratto triennale con basse fissa coperta tra 2,5 e 3 milioni di euro più alcuni bonus facilmente raggiungibili.

L'ingaggio del giocatore, quindi, lieviterà tra i 3 e i 4 milioni di euro a stagione. Il giocatore ha detto sì, ma prima vuole terminare del tutto la sua avventura al Manchester City. L'accordo con la Lazio è già stato raggiunto da tempo e con lui, in questa sua nuova avventura italiana, dopo 10 anni di Premier, ci sarà anche un personal trainer con cui lavora già in Inghilterra. David Silva dovrebbe andare a vivere all’Olgiata, il centro residenziale di Roma Nord molto vicino al centro sportivo di Formello. Ma questa sarà una decisione che il giocatore prenderà solo quando sarà arrivato nella Capitale in compagnia della moglie.