Dopo la notizia della positività di Kevin Bonifazi, arrivata qualche giorno fa, la SPAL ha annunciato di aver scoperto altri due tesserati contagiati dal Covid-19 dopo l'ultimo giro di tamponi. A rendere pubblica la notizia è stata la stessa società ferrarese, con una nota ufficiale pubblicata sul sito internet: "S.P.A.L. srl comunica che alla luce di ulteriori test medici previsti dai protocolli ed effettuati nelle scorse ore sul gruppo prima squadra è confermata la positività al Covid-19 di tre tesserati biancazzurri. I tre tesserati, tutti asintomatici e posti in isolamento domiciliare in accordo con le autorità sanitarie come previsto dallo stesso protocollo, sono: Kevin Bonifazi e due tesserati". Dopo la due giorni di test sierologici e tamponi, il club ha così scoperto ulteriori contagiati nel gruppo di Pasquale Marino.

Il tecnico Pasquale Marino ha sospeso gli allenamenti

Come ha riportato il ‘Resto del Carlino', Bonifazi e gli altri due tesserati (di cui non si conoscono ancora i nomi), sono al momento in isolamento presso il proprio domicilio e non destano particolare preoccupazione. Dovranno star fermi per un paio di settimane, in attesa di potersi rimettere al lavoro e prepararsi per l'imminente campionato di Serie B. Il tecnico siciliano, arrivato al posto dell'esonerato Gigi Di Biagio, aveva convocato pre il raduno estivo 26 giocatori e avrebbe dovuto cominciare il lavoro al centro sportivo GB Fabbri. Dopo i tre casi di contagio, Marino si è però visto costretto a sospendere gli allenamenti e modificare il suo piano di lavoro, non potendo riprendere l’attività a pieno regime.