Un cross al bacio per l'inserimento di McKennie e il gol che ha spianato definitivamente la strada alla Juventus al ‘Camp Nou'. Juan Cuadrado sta rendendo la sua stagione con i bianconeri, un autentico capolavoro. Pirlo l'ha promosso come terzino destro con precisi compiti di spinta per supportare l'azione offensiva dei compagni e il colombiano sta rispondendo alla grandissima. Una delle sue migliori partenze in bianconero dalla stagione 2015/2016, anno in cui è approdato alla Juventus ed è sempre stato al centro del progetto tecnico, sia di Allegri e Sarri che dello stesso Andrea Pirlo.

Non ha ancora segnato in campionato e neanche in Champions League, ma in soli tre giorni ha dato alla Juventus la possibilità di vincere due gare fondamentali per la sua stagione: il derby di campionato conquistato in rimonta contro il Torino e proprio la partita contro il Barcellona di Messi. Due assist all'Allianz Stadium per i gol di McKennie e Bonucci e un altro cross decisivo, sempre per l'americano, in terra catalana. Pirlo ha trovato davvero in lui l'uomo in più di questa Juventus pronto a trascinare la squadra in fondo ad ogni competizione con la sua spinta offensiva e il grande lavoro in fase di ripiegamento.

I numeri di Cuadrado in questa stagione con la Juventus

Parlare di sorpresa sarebbe sbagliato, perché in questi anni alla Juventus, Juan Cuadrado, è sempre stato una certezza per i bianconeri. Pirlo l'ha consacrato nel ruolo di terzino destro, lo stesso che anche Sarri il più delle volte gli ha fatto svolgere nella sua Juve. Il colombiano sta rispondendo alla grande e i suoi numeri mostrano un netto miglioramento rispetto agli anni scorsi.

Cuadrado ha totalizzato, in questo momento, la bellezza di 8 assist totali: 3 in Serie A e 5 in Champions League. In questo modo, ha già eguagliato il record personale della stagione 2017/2018 che fu proprio di 8 assist più un altro in Coppa Italia (competizione che per la Juventus ad oggi però ancora non è iniziata).

E ha superato quello dello scorso anno che fu di 6 in campionato e 1 in Champions League. Con la maglia della Juventus, il suo più alto numero di assist in una sola stagione, è riuscito a metterlo a segno solo nell'annata 2016/2017 quando il totale fu addirittura di 10: 6 in Serie A, 3 in Coppa Italia e 1 in Champions. Ma visto il rendimento attuale, dopo sole 14 presenze, di questo Cuadrado c'è da aspettarsi ancora tanto di buono.