60 CONDIVISIONI

Miranda è il colpo di mercato del Milan, boccata d’ossigeno per Pioli: da subito a disposizione

Il Milan ha raggiunto l’accordo per l’arrivo in rossonero di Juan Miranda. Il terzino sinistro spagnolo arriva dal Betis a parametro zero. Viste le difficoltà e i tanti infortuni in difesa, il club ha offerto al club 2 milioni per avere subito Miranda a gennaio.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Fabrizio Rinelli
60 CONDIVISIONI
Immagine

Il Milan ha dovuto accelerare per poter colmare il buco lasciato in difesa. Gli infortuni di Thiaw, Kalulu, Kjaer e Pellegrino hanno imposto alla società di intervenire subito sul mercato. Ecco allora che Pioli potrà sorridere per l'arrivo in squadra di Juan Miranda. Il nome del terzino sinistro classe 2000 circolava da diversi mesi nell'ambiente rossonero e ora, secondo quanto riferisce Fabrizio Romano, il Milan ha raggiunto un accordo con l'entourage del giocatore per il suo arrivo nel 2024.

Concordati i termini del suo ingaggio ora si procederà con la stipula del contratto che avrà validità fino a giugno 2028. Il giocatore infatti vedrà scadere il suo accordo con il Betis Siviglia a giugno 2024. Arriverà così in Italia a parametro zero. Ma al momento la squadra di Pioli soffre troppo quella coperta corta in difesa e così la società offrirà subito circa 2 milioni al Real Betis per anticipare l'accordo a gennaio e dare a Pioli la possibilità di poter contare subito su Miranda nell'undici titolare.

Miranda in azione con la maglia del Betis.
Miranda in azione con la maglia del Betis.

Miranda è cresciuto nella cantera andalusa e in quella del Barcellona, con cui ha esordito in Coppa del Re e in Champions League, ma è al Betis in pianta stabile dalla stagione 2020/2021. Un giocatore che a soli 23 anni può contare già su una discreta esperienza e combacia alla perfezione ai parametri di giocatori acquistati negli ultimi tempi dal Milan. Miranda può essere un elemento utilissimo nello scacchiere tattico di Pioli che avrebbe fortemente bisogno di un nuovo elemento subito.

Terzino sinistro naturale, il giocatore può essere una valida alternativa a Theo Hernandez che all'occorrenza, come accaduto contro il Frosinone, può giocare anche da centrale difensivo con Miranda che a quel punto scivolerebbe al suo posto sulla corsia mancina. Lo spagnolo non sarà l'unico acquisto del Milan in questa sessione invernale dato che nel frattempo è stato definito l'affare Popovic: il fantasista serbo ora al Partizan arriverà nel prossimo mese da svincolato, subito dopo aver compiuto 18 anni.

60 CONDIVISIONI
Lopetegui può diventare l'allenatore del Milan dopo Pioli: rossoneri convinti dai suoi metodi
Lopetegui può diventare l'allenatore del Milan dopo Pioli: rossoneri convinti dai suoi metodi
Pioli elenca le sue favorite per la vittoria dell'Europa League: non c'è il Milan, ma l'Atalanta
Pioli elenca le sue favorite per la vittoria dell'Europa League: non c'è il Milan, ma l'Atalanta
Il Milan avrà un nuovo rigorista, Giroud declassato: Pioli sceglie tra Leao e Pulisic
Il Milan avrà un nuovo rigorista, Giroud declassato: Pioli sceglie tra Leao e Pulisic
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views