Roberto Mancini non potrà fare affidamento su Giorgio Chiellini, Francesco Caputo e Domenico Berardi nei prossimi match validi per le qualificazioni mondiali 2022. Il difensore della Juventus, e i due giocatori del Sassuolo hanno accusato dei problemi fisici e per questo nelle prossime ore faranno ritorno nei loro club di appartenenza. Non saranno dunque disponibili nei confronti contro Bulgaria e Lituania.

Italia senza Chiellini, Berardi e Caputo nei prossimi match delle qualificazioni mondiali 2022

L'Italia dovrà fare a meno dunque di 3 giocatori in vista dei prossimi due impegni validi per le qualificazioni mondiali 2022. Nelle prossime ore infatti Giorgio Chiellini, Domenico Berardi e Ciccio Caputo, lasceranno il ritiro della Nazionale azzurra per fare ritorno rispettivamente nella Juventus e nel Sassuolo. Nessuna possibilità dunque per loro di essere utilizzati nella sfida contro la Bulgaria, in programma domenica 28 marzo a Sofia, e in quella contro la Lituania che si giocherà a Vilnius. Una situazione che spinge il Commissario tecnico a scelte diverse, visto che sia Chiellini che Berardi (protagonista anche di un gol) erano stati schierati titolari in occasione del match d'esordio nel girone delle qualificazioni a Qatar 2022 contro l'Irlanda del Nord vinto 2-0.

Perché Chiellini, Berardi e Caputo hanno lasciato il ritiro della Nazionale

Il forfait dei tre nazionali è legato ad una condizione fisica non ottimale. Il difensore della Juventus, reduce dall'ennesimo infortunio e dall'assenza anche nel match di campionato contro il Benevento, ha vestito i ranghi di capitano contro l'Irlanda del Nord. La volontà dello staff azzurro è quello di non correre il rischio di possibili nuovi problemi fisici in occasione dei due impegni per le qualificazioni, per il centrale rispedito dunque alla base. Stesso discorso anche per i due neroverdi che in terra emiliana potranno lavorare per ritrovare lo smalto migliore in vista dei prossimi impegni di campionato.