La Lazio è diventata un fenomeno a livello continentale e l'Europa guarda con grande curiosità sul versante biancoceleste del Tevere. La squadra di Simone Inzaghi ha già visto diversi esponenti del Vecchio Continente far trasparire la loro preferenza per i capitolini in merito alla vittoria dello scudetto e c'è chi, addirittura, sta pensando di fare spesa nel prezioso negozio di Claudio Lotito.

Secondo quanto riportato dal quotidiano francese L’Equipe, il Paris Saint-Germain sarebbe molto attento alle prestazioni della squadra biancoceleste perché Leonardo avrebbe messo nel mirino Inzaghi e vorrebbe portarlo in Francia già dal prossimo anno. Il direttore sportivo brasiliano non è soddisfatto di Thomas Tuchel e a fine stagione potrebbe esserci il divorzio tra il club francese e il tecnico tedesco e potrebbero esserci diverse novità dal mercato all’ombra della Tour Eiffel.

Milinkovic-Savic e Marusic nel mirino del PSG

Sempre lo stesso quotidiano transalpino ha fatto riferimento all'interessamento di Leonardo anche per Sergej Milinkovic-Savic Adam Marusic. Il primo è uno dei pezzi pregiati dell'argenteria laziale e ha una valutazione che si aggira intorno ai 100 milioni di euro mentre il secondo costa circa 15 milioni: le somme di denaro non rappresentano un ostacolo per la società dello sceicco Nasser Al-Khelaïfi ma non sarà semplice soffiare i calciatori alla Lazio. Il PSG avrebbe mandato degli emissari a Roma per la partita con l'Inter per visionare i due atleti e le risposte sarebbero ampiamente positive.

Per quanto riguarda il centrocampista serbo, che da diverso tempo è sempre accostato alle big durante le sessioni di mercato al centro di tante voci, ha un contratto fino al 2023, con il prolungamento sino al 2024 che pare già pronto da tempo, ma un'offerta importante potrebbe anche far vacillare la società biancoceleste. Marusic, invece, ha un contratto fino al 2022. Al momento sembrano tutte voci senza un vero fondamento e tutto potrebbe dipendere dal finale di stagione dei biancocelesti: solo dopo il mercato potrebbe diventare reale per tutti i pezzi più importanti dello scacchiere laziale e per lo stesso Inzaghi, spesso accostato anche alla Juventus.