25 Giugno 2020
15:35

Calcio femminile, Figc: dal 2022 sarà professionismo anche in Italia

Nell’ultima seduta il Consiglio della Figc ha approvato all’unanimità un progetto per il calcio femminile italiano che porterà gradualmente al riconoscimento del professionismo a partire dalla stagione 2022/2023. Il presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina: “decisione responsabile e lungimirante”.
A cura di Michele Mazzeo

Importante svolta per il calcio femminile italiano: dal 2022 sarà riconosciuto come sport professionistico. Il Consiglio della Figc, riunitosi oggi, infatti, oltre ad assegnare alla Juventus Women lo scudetto per la stagione 2019/2020 terminata prematuramente a causa dell'emergenza sanitaria legata al Coronavirus che ha colpito il nostro Paese (qui gli aggiornamenti con le ultime notizie sulla situazione in Italia e all'estero), ha infatti svelato i progetti per il futuro del calcio femminile.

Figc, calcio femminile: comincia percorso per professionismo dal 2022

Durante la seduta odierna infatti sul tema calcio femminile il Consiglio federale ha condiviso all’unanimità l’avviamento di un progetto graduale, proposto dal presidente Gabriele Gravina, teso al riconoscimento del professionismo a partire dalla stagione 2022/2023. Come si legge nel comunicato diramato dalla stessa Figc: "Questa prospettiva è stata ritenuta la migliore per formalizzare un passaggio divenuto ormai improcrastinabile sul tema della pari dignità, garantendo al tempo stesso un periodo adeguato per preparare il sistema, in attesa dei decreti attuativi anche su questo argomento che sta preparando il Ministro per lo Sport Spadafora nell’ambito della discussione della legge delega di riforma".

Il presidente Gravina: "Decisione responsabile e lungimirante"

“La decisione presa dal consiglio Federale è ispirata da un forte senso di responsabilità accompagnato da una certa lungimiranza – ha sottolineato il presidente Figc Gabriele Gravina dopo la votazione – scriveremo tutti insieme il progetto per rendere sostenibile il percorso tracciato oggi, per aumentare la competitività del calcio femminile di vertice ma anche facendo crescere inevitabilmente la base”.

Scandalo nel calcio femminile: licenziata per aver baciato una compagna di squadra
Scandalo nel calcio femminile: licenziata per aver baciato una compagna di squadra
Coppa Italia, Juventus-Sampdoria 4-1: bianconeri ai quarti, gol di Dybala e Morata
Coppa Italia, Juventus-Sampdoria 4-1: bianconeri ai quarti, gol di Dybala e Morata
Coppa Italia 2021/2022: il tabellone dei quarti di finale, risultati delle partite e calendario completo
Coppa Italia 2021/2022: il tabellone dei quarti di finale, risultati delle partite e calendario completo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni