1.003 CONDIVISIONI
4 Settembre 2021
21:52

Bryan Dodien morto a soli 17 anni: Juventus in lutto

Bryan Dodien, giovane stella del calcio italiano, è morto a soli 17 anni dopo una lunga battaglia contro la malattia. Il classe 2004 cresciuto nelle Giovanili della Juventus, e al quale Pogba aveva dedicato un gol, nel 2019 era tornato in campo con la speranza di poter riprendere la sua carriera.
A cura di Marco Beltrami
1.003 CONDIVISIONI

Il calcio italiano piange la scomparsa di Bryan Dodien, calciatore cresciuto nelle Giovanili della Juventus. Il classe 2004 da tempo lottava contro il cancro. Una battaglia che sembra vinta nel 2019, con tanto di ritorno in campo da parte di quel ragazzo che aveva come idolo Paul Pogba. E invece ecco il ritorno della malattia che purtroppo non gli ha lasciato scampo. La Juventus in una nota ufficiale, ha annunciato la sua morte, stringendosi intorno alla famiglia.

Bryan Dodien nato a Torino da mamma e papà ivoriani aveva solo un sogno, quello di giocare a calcio, la sua grande passione. Il ragazzino che la Juventus aveva inserito nell'organigramma delle Giovanili sembrava avere doti da predestinato, fino al 2015 quando purtroppo a soli 11 anni è arrivata la terribile notizia. A Bryan venne diagnosticato un tumore, che lo costrinse a tutte le cure del caso. Paul Pogba, suo idolo in occasione di un derby di Coppa Italia contro il Torino, gli dedicò un gol con una maglia speciale "Bryan sono con te". Un gesto bellissimo che regalò al talento ulteriore forza per combattere la sua battaglia.

Nel 2018-2019 la ripresa con Bryan Dodien che è riuscito a tornare in campo con la Juventus, per la gioia di compagni e amici. Lo stesso Paul Pogba gli ha inviato un messaggio: "Sono orgoglioso di te amico mio, grazie per essere di ispirazione per me e tanti altri. Spero di vederti presto". Purtroppo però per lui non c'è stato nulla da fare dopo il ritorno della malattia, e oggi è arrivata la notizia che nessuno avrebbe voluto leggere, confermata anche dalla Juventus. E chissà che anche il suo idolo francese non decida di ricordarlo, magari in campo.

1.003 CONDIVISIONI
Chi è Gavi, il talento del Barcellona che a 17 anni è stato già convocato dalla Spagna
Chi è Gavi, il talento del Barcellona che a 17 anni è stato già convocato dalla Spagna
Lutto per Filippo Ganna, morto nonno Ambrogio: gli regalò la prima bici
Lutto per Filippo Ganna, morto nonno Ambrogio: gli regalò la prima bici
Daniel Leone morto a 28 anni per un tumore al cervello: addio all'ex portiere della Reggina
Daniel Leone morto a 28 anni per un tumore al cervello: addio all'ex portiere della Reggina
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni