Andrea Belotti è una delle poche note liete del Torino in questo a dir poco difficile avvio di stagione della nuova squadra di Marco Giampaolo. Tre partite (con quella contro il Genoa rinviata a causa dei tanti casi Covid tra i rossoblu) e zero punti per i granata, nonostante i quattro gol segnati dal Gallo. Quest'ultimo anche nel match casalingo contro il Cagliari ha trovato una doppietta e sfiorato a più riprese la rete del pareggio, confermando il suo eccezionale momento di forma.

Andrea Belotti, doppietta in Torino-Cagliari: suoi tutti i gol dei granata in Serie A

Il Torino ha fallito ancora una volta l'appuntamento con la prima vittoria in Serie A. La nuova squadra di Marco Giampaolo è stata battuta 3-2 davanti al proprio pubblico dal Cagliari. Non è bastata alla formazione piemontese la doppietta del solito Belotti. Quest'ultimo prima ha sbloccato il risultato su calcio di rigore, con una rete per lui da record: si tratta infatti del secondo gol più veloce segnato in Serie A dopo quello segnato dopo 2′ sempre al Cagliari nel 2016. In avvio di ripresa poi ha segnato il gol del momentaneo pareggio, che purtroppo per il Torino però non è servito ad evitare una sconfitta.

Prestazione importante di Andrea Belotti che oltre a prendersi sulle spalle la squadra granata, ha sfiorato a più riprese il 3-3 nel finale. Eccezionale la sua rovesciata, che ha costretto Cragno al super intervento decisivo. Numeri alla mano, il Gallo è senza dubbio la risorsa più importante a disposizione del Torino: i 4 gol segnati complessivamente nelle prime 3 partite disputate dai granata sono stati segnati tutti da Belotti. Una fotografia perfetta di quanto il centravanti, capocannoniere della Serie A a braccetto con Ibrahimovic, Lukaku, Caputo, Lozano e il Papu Gomez, sia decisivo per la formazione piemontese.