Mario Balotelli potrebbe restare in Serie A in questa stagione appena iniziata. Il bomber italiano reduce da una travagliata stagione con il Brescia potrebbe vestire la casacca del Genoa. Quella che è iniziata come una vera e propria suggestione ha acquisito concretezza e sarà l'oggetto dell'incontro in programma nelle prossime ore tra l'agente di SuperMario Mino Raiola e i vertici della formazione ligure.

A poco meno di due settimane dalla chiusura del calciomercato Mario Balotelli è ancora senza squadra. Se l'agente Mino Raiola si è detto sempre tranquillo, alla luce delle tante richieste ricevute dal centravanti, quest'ultimo pochi giorni fa ha annunciato il prossimo ritorno in campo, con tanto di emoticon rosse e blu. Un "indizio" che ha acceso il mercato e alimentato ulteriormente il tormentone sulla nuova squadra dell'attaccante. Sulle sue tracce c'è infatti il Genoa che nelle ultime ore avrebbe valutato la possibilità di ingaggiare l'attaccante italiano, per rinforzare il proprio reparto offensivo.

La svolta potrebbe andare in scena già nelle prossime ore, quando Mino Raiola dovrebbe incontrare la dirigenza del Genoa. L'agente parlerà con i vertici del club ligure in primis di Luca Pellegrini in uscita dalla Juventus, ma anche di Mario Balotelli. Bisognerà capire se ci sono i margini di un accordo anche alla luce delle richieste dell'attaccante in termini di contratto. Il Genoa che ha iniziato bene la stagione battendo il Crotone in scioltezza, è alla ricerca di un'altra punta centrale da affiancare a Destro, in un reparto offensivo rinforzatosi anche con l'arrivo di Pjaca. Balotelli potrebbe essere il nome giusto per un club che ha messo nel mirino anche due ex ovvero Pavoletti e Sanabria.