Josip Ilicic torna titolare nell’Atalanta di Gasperini. La sfida contro il Napoli ha visto il tecnico dei bergamaschi ha voluto schierare dal 1’ il fantasista sloveno che non giocava una partita in Serie A dall’11 luglio scorso. In quella notte Ilicic scese in campo a Torino nel 2-2 contro la Juventus che di fatto chiuse ogni tentativo della ‘Dea’ di conquistare un incredibile scudetto che poteva riaprirsi in caso di vittoria della squadra bergamasca.

Ilicic titolare è la notizia che tutti i tifosi ed amanti del calcio attendevano, specie in virtù di un campionato che l’Atalanta, anche con il completo recupero dello sloveno, si appresta a vivere da autentica protagonista. L’ex Palermo era rimasto fermo, rientrando in Slovenia durante l’estate, a causa di alcuni problemi personali che non gli permettevano di scendere in campo. Il peggio sembra essere alle spalle e Gasperini ha voluto dare al giocatore il giusto premio, uno stimolo subito forte, con questa maglia da titolare nella sfida contro il Napoli.

Atalanta, nel 3-4-2-1 di Gasperini c'è Ilicic dal 1′

Gasperini l'ha visto bene in allenamento, in forma e con quella voglia di tornare a fare il campione ammirato lo scorso anno tra campionato e Champions League. Ilicic dall'inizio, in una sfida così importante come quella contro il Napoli, è la conferma ulteriore del recupero completo dello sloveno. "Ilicic viene a Napoli, vedremo se dall'inizio o a gara in corso. Farà parte della squadra. Non ha avuto un infortunio che prevede un tempo di recupero, non ha dimenticato come si gioca… Per noi è una grande gioia".

Queste le parole di Gasperini nella conferenza stampa di presentazione della sfida in Campania che l'Atalanta vorrà fare sua data l'importanza del match. Lo sloveno agirà con Gomez alle spalle dell'unica punta Zapata. È praticamente tornato il trio che ha fatto le fortune dell'Atalanta negli ultimi anni.