Arthur e la Juventus sono sempre più vicini. Il centrocampista brasiliano è pronto a dire sì al club bianconero, che con il Barcellona potrebbe poi chiudere anche l'operazione relativa al trasferimento di Pjanic. C'è ottimismo dunque per un accordo economico che potrebbe essere ratificato entro la deadline di bilancio del 30 giugno, con la possibilità di far firmare all'ex Gremio classe 1996 un pre-contratto. Il vincolo vero e proprio potrebbe essere poi formalizzato più avanti, dopo la conclusione della stagione in corso. Quando potrà giocare dunque Arthur con la Juventus, in caso di definitiva fumata bianca? Appuntamento alla prossima annata 2020/2021.

Arthur-Juventus, nelle ultime notizie di mercato sulla trattativa il sì del brasiliano

Le ultime notizie di calciomercato confermano il grande ottimismo per la positiva conclusione dell'accordo tra Juventus e Barcellona per Arthur. Lo scoglio più alto, quello relativo alla volontà del giocatore, sembrerebbe ormai superato alla luce della sua scelta di dire sì ai bianconeri. Un'operazione parallela a quella che potrebbe portare Pjanic in terra catalana, con le cifre ormai note da tempo: il Barça valuta Arthur 70 milioni di euro, mentre la quotazione di mercato per Pjanic è di circa 60 milioni con entrambi i club dunque che piazzerebbero una plusvalenza. La società di corso Galileo Ferraris dunque verserà nelle casse dei blaugrana cash 10 milioni di euro. Si lavora per chiudere in tempi brevi il tutto, entro il 30 giugno ovvero la deadline fissata per i bilanci.

Quando potrà giocare con la Juventus Arthur, cosa dice il regolamento sul mercato

In caso di accordo totale tra Juventus e Barcellona, quando potremo vedere Arthur con la maglia bianconera (e Pjanic con quella catalana)? Il regolamento prevede che al momento si possano solo firmare pre-accordi tra le società in sede di mercato. Il contratto vero e proprio poi, regolamento alla mano, dovrà essere depositato al termine della stagione in corso, previsto per il 31 agosto dopo lo slittamento legato all'emergenza Coronavirus: in sintesi i documenti potranno essere consegnati alla Figc da da martedì 1° settembre a lunedì 5 ottobre 2020 (ore 20.00). Anche in caso di fumata bianca dunque Arthur scenderà in campo con la Juventus solo nella prossima stagione, quella 2020/2021.