Sofyan Amrabat centrocampista del Verona molto presto firmerà per il Napoli. Il centrocampista in un'intervista rilasciata stamattina a una televisione olandese ha detto che l'accordo con il club del presidente De Laurentiis è stato quasi raggiunto, ma anche aggiunto che tante squadre lo stanno seguendo e presto dovrà decidere sul suo futuro:

Ci sono molte squadre interessate a me, inclusi alcuni grandi club. L'accordo con il Napoli è quasi completo, ma sto cercando di stare lontano da tutto. Voglio passare un po ‘di tempo con la mia famiglia in Olanda adesso, ma presto dovrò prendere una decisione.

La trattativa del Napoli con il Verona per Amrabat

Il giocatore marocchino sarà acquistato dal Napoli molto presto. Il d.s. Giuntoli ha trovato l'accordo con Tony D'Amico, uomo mercato del Verona, che incasserà 16 milioni di euro. Poi i partenopei cercheranno di prendere anche il difensore Rrahmani, che è un obiettivo anche dell'Inter (i nerazzurri seguivano anche Amrabat). Il calciatore guadagnerà più di un milione netto a stagione. A gennaio però Amrabat non si muoverà perché una regola della FIFA stabilisce che nessun calciatore può cambiare più di due squadre durante la stagione. Amrabat è passato in prestito al Verona dopo aver giocato 81 minuti in questo campionato con il Bruges.

Chi è Sofyan Amrabat

Il suo cognome è noto agli appassionati. Perché suo fratello maggiore Nordin è stato un calciatore del Watford e del Galatasaray. Sofyan è nato nel 1996 in Olanda, da genitori marocchini, ha la cittadinanza olandese, ma gioca con la nazionale del Marocco. La carriera l'ha iniziata da giovanissimo con l'Utrecht, poi il passaggio al Feyenoord, con cui segnò anche un gol al Napoli, prima di firmare per il Bruges, che per una cifra davvero bassa (3,5 milioni) lo cederà a titolo definitivo al Verona.