622 CONDIVISIONI
25 Settembre 2022
20:51

Allan non vede più il campo all’Everton: a 31 anni lascia la Premier e il calcio di alto livello

È ufficiale il trasferimento dell’ex Napoli Allan: a 31 anni lascia l’Everton, la Premier League e le ambizioni nel calcio di alto livello.
A cura di Paolo Fiorenza
622 CONDIVISIONI

È durata solo due anni l'avventura di Allan all'Everton: era il 5 settembre del 2020 quando l'allora 29enne brasiliano lasciava il Napoli ed approdava nel Merseyside dietro pagamento di 25 milioni di euro più bonus. Voluto fortemente da Ancelotti che lo aveva allenato in azzurro, era stato titolarissimo nella prima stagione col tecnico italiano, status mantenuto anche l'anno scorso finché è stato seduto in panchina Benitez.

La situazione è drasticamente cambiata dopo l'esonero dello spagnolo nello scorso gennaio: il suo successore Frank Lampard lo ha via via utilizzato sempre meno nella seconda parte di stagione e quest'anno si è arrivati al punto di non ritorno. Allan non ha giocato un solo minuto con la maglia dell'Everton e nelle ultime due gare non è stato neanche convocato, uno scenario che preludeva alla sua imminente cessione, poi ufficializzata nelle ultime ore.

Allan impegnato contro Foden in Manchester City–Everton
Allan impegnato contro Foden in Manchester City–Everton

Il centrocampista di Rio de Janeiro ha raggiunto un accordo con la squadra emiratina dell'Al-Wahda, ricevendo il via libera dal suo attuale club per una cessione a titolo definitivo. L'operazione è possibile visto che la finestra di mercato degli Emirati Arabi Uniti rimane aperta fino al 4 ottobre. Il giocatore ormai non rientra più nei piani di Lampard e il club di Liverpool è ben felice che se ne vada, alleggerendolo del suo corposo stipendio. Sicuramente Allan non andrà a peggiorare da questo punto di vista ad Abu Dhabi, visto il ricco ingaggio che percepirà.

L'Al-Wahda è partito male nell'attuale campionato, con un solo punto ottenuto nelle prime tre giornate, ma è chiaro che non è certo la motivazione sportiva quella che porta Allan in Medio Oriente. A 31 anni questo trasferimento assomiglia a un suo prematuro pensionamento, abbandonando qualsiasi ambizione nel calcio di alto livello. Del resto l'ultima convocazione con la nazionale brasiliana risale al 2020, appena dopo aver lasciato il Napoli. Il miglior Allan, lo stantuffo inesauribile di centrocampo, si è visto in azzurro: da lì un lento declino, finito adesso nei petroldollari arabi.

622 CONDIVISIONI
Il tragicomico calcio d’inizio del sindaco di Madrid: inaugura un campo da rugby ma finisce male
Il tragicomico calcio d’inizio del sindaco di Madrid: inaugura un campo da rugby ma finisce male
Deulofeu lascia il campo in lacrime per infortunio, ha sentito un dolore fortissimo
Deulofeu lascia il campo in lacrime per infortunio, ha sentito un dolore fortissimo
Piqué si ritira dal calcio, annuncio shock:
Piqué si ritira dal calcio, annuncio shock: "Sabato giocherò la mia ultima partita"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni