133 CONDIVISIONI
10 Marzo 2022
20:35

Alla Roma basta Oliveira: successo prezioso sul campo osceno del Vitesse

La Roma ha vinto di misura sul campo del Vitesse nell’andata degli ottavi di finale di Conference League. Decisivo un gol di Oliveira, espulso poi nel finale.
A cura di Marco Beltrami
133 CONDIVISIONI

La Roma porta a casa la vittoria dalla trasferta in casa del Vitesse nel primo round degli ottavi di finale di Conference League. Sull'osceno terreno di gioco del Gelredome, in condizioni davvero pessime, la formazione capitolina è riuscita ad imposi 1-0 grazie al gol nel recupero di un primo tempo molto complicato di Sergio Oliveira. Il portoghese protagonista assoluto della sfida, non ci sarà nel ritorno in programma giovedì 17 marzo a causa dell'espulsione rimediata nel finale. Prestazione non brillante per la Roma, ma massimo risultato con il minimo sforzo e soprattutto senza infortuni. Un sospiro di sollievo a giudicare il disastroso manto erboso, tutto zolle.

José Mourinho si era detto preoccupato alla vigilia per il campo della squadra olandese. E alla fine ha avuto ragione. La Roma ha sofferto e non poco nel primo tempo contro un Vitesse molto ispirato. Diverse le occasioni per gli olandesi, che però non sono riusciti a sbloccare il risultato. Clamorosa in particolare la palla gol capitata sui piedi di Openda dopo un brutto errore di Rui Patricio. Topica colossale dell'attaccante sotto porta, e sospiro di sollievo per i giallorossi. Giallorossi che, dopo aver sfiorato la rete con Abraham, hanno a sorpresa sbloccato il risultato nell'ultima azione del primo tempo con una bella girata da Oliveira.

Mourinho nonostante lo 0-1 non ha digerito l'opaco primo tempo della sua squadra, e in avvio di secondo tempo ha optato per ben 3 cambi. Dentro Karsdorp, El Shaarawy e Cristante, fuori Vina, Maitland-Niles e Veretout. La Roma rimodellata dal tecnico e galvanizzata dal vantaggio ha sofferto molto meno, collezionando anche due occasioni importanti, con Abraham e Mancini, su assist del neoentrato Pellegrini (sostituto di Zaniolo).

Nel finale il match si è riaperto con il doppio giallo conquistato dall'autore del gol Oliveira, che ha complicato i piani dei capitolini, bravi però a tenere duro e portare a casa un successo pesante, su un campo davvero non degno della cornice europea. Nota stonata anche il giallo pesante di Mancini che, essendo diffidato, salterà la sfida dell'Olimpico.

133 CONDIVISIONI
Perché la Roma ha deciso di fare all-in sul calciomercato (e cosa vorrà dire sul campo)
Perché la Roma ha deciso di fare all-in sul calciomercato (e cosa vorrà dire sul campo)
Roma-Nizza dove vederla in diretta TV e live streaming: orario dell'amichevole
Roma-Nizza dove vederla in diretta TV e live streaming: orario dell'amichevole
Mourinho consegna la fascia da capitano a Zaniolo: sorpresa totale durante Roma-Portimonense
Mourinho consegna la fascia da capitano a Zaniolo: sorpresa totale durante Roma-Portimonense
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni