13 Settembre 2021
12:15

Alessandro Alciato resta in Champions League dopo l’addio a Sky: già a bordo campo tra poche ore

Aveva fatto rumore, per il veleno nei confronti dell’attuale direttore di Sky Sport, l’addio di Alessandro Alciato all’emittente satellitare dopo 17 anni. Tempo pochi giorni, e il 43enne giornalista piemontese torna già in pista a bordo campo per raccontare la Champions League: un rientro dalla porta principale.
A cura di Paolo Fiorenza

Dopo l'addio a Sky Sport, annunciato da lui stesso a sorpresa 4 giorni fa, Alessandro Alciato non ha perso tempo e ha trovato subito una nuova sistemazione che lo riporterà al microfono fin da subito: il 43enne giornalista di Biella sarà infatti presente mercoledì sera sul prato di San Siro per raccontare da bordo campo Inter-Real Madrid, primo match dei gironi della Champions League 2021/22.

Il match infatti non si vedrà su Sky Sport ma su Amazon Prime Video, nuova ‘casa' di Alciato dove ritroverà due compagni di lavoro dei mesi scorsi sull'emittente satellitare come Sandro Piccinini e Massimo Ambrosini, che formeranno la coppia in telecronaca, mentre l'altro bordocampista sul terreno del Meazza sarà Alessia Tarquinio. Il match sarà accompagnato anche dal classico studio pre e post partita, condotto da Giulia Mizzoni, con la presenza di tre grandi ex calciatori nerazzurri come Julio Cesar, Diego Milito e Clarence Seedorf, i primi due consegnati alla storia dal Triplete del 2010.

Inter-Real Madrid sarà visibile solo su Amazon Prime, visto che fa parte del pacchetto dei migliori match di Champions del mercoledì che l'azienda di Jeff Bezos si è aggiudicato in esclusiva. Alciato torna dunque in pista rientrando dalla porta principale, dopo la separazione da Sky Sport col veleno nella coda alla luce del messaggio del giornalista che aveva speso parole tutt'altro che lusinghiere – eufemismo – per l'attuale direttore responsabile Federico Ferri, sia pure mai nominato. Un post, quello di Alciato, che aveva inelegantemente tirato in ballo anche Sabrina Salerno, che a sua volta aveva risposto stroncandolo come "poverino, limitato, livelli mentali bassi". Meglio tornare a raccontare il calcio respirando il profumo dell'erba: appuntamento a mercoledì alle ore 21, luci a San Siro e palla al centro.

Alessandro Alciato lascia Sky con una dedica velenosa: "Solo una persona non si è fatta viva"
Alessandro Alciato lascia Sky con una dedica velenosa: "Solo una persona non si è fatta viva"
Champions League in TV su Sky, Mediaset e Amazon, dove vederla: tutte le partite in calendario
Champions League in TV su Sky, Mediaset e Amazon, dove vederla: tutte le partite in calendario
Liverpool-Milan in TV su Sky e Infinity: orario e dove vedere la partita di Champions League
Liverpool-Milan in TV su Sky e Infinity: orario e dove vedere la partita di Champions League
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni