5.177 CONDIVISIONI
27 Agosto 2015
15:08

Usain Bolt vince i 200 metri ai Mondiali di Pechino: Gatlin si arrende ancora

Lo sprinter giamaicano conquista la decima medaglia mondiale, battendo per l’ennesima volta l’americano Justin Gatlin.
A cura di Biagio Chiariello
5.177 CONDIVISIONI

19 secondi e 55 decimi. E' il tempo con cui Usain Bolt ha vinto la finale dei 200 metri ai Mondiali di atletica leggera in corso a Pechino. Ancora una volta ha battuto il suo sfidante storico, l'americano Justin Gatlin (per lui un ottimo 19"74). Terzo gradino del podio per il sudafricano Anaso Jobodwana, 19”87. Lo sprinter giamaicano si aggiudica così la sua 16esima medaglia d’oro (decima mondiale). Bolt detiene attualmente anche il primato del mondo nei 100 e nei 200, fra Mondiali di atletica leggera e Olimpiadi. Questa è la sua quarta medaglia d’oro consecutiva ai Mondiali sui 200 metri, dopo Berlino, Daegu e Mosca.

Le altre gare ai mondiali di Pechino

Nelle altri finali di giornata da sottolineare l’oro del sudafricano Van Niekerk nei 400 metri col tempo di 43”48, che abbatte di tre decimi dal record del mondo di Michael Johnson. Secondo posto allo statunitense LaShawn Merritt (43”65), bronzo a Kirani James (Grenada, 43”78). Nel lancio del giavellotto vince il kenyano Julius Yego con la misura di 92.72. L’argento va all’egiziano Ihab Abdelrahman El Sayed (88.99), il bronzo va al finlandese Tero Pitkamaki (87.64). Nel salto con l’asta femminile trionfa Yarisley Silva (4.90) davanti alla brasiliana Fabiana Murer (4.85) e alla greca Nikoleta Kyriakopoulou (4.80). Nei 400 ostacoli femminili, infine, successo della ceca Zuzana Hejnova (53”50). Argento alla statunitense Shamier Little, bronzo alla connazionale Cassandra Tat. Da segnalare l'oro nel salto triplo allo statunitense Christian Taylor, con la misura di 18,21: si tratta del primato mondiale stagionale e seconda misura di sempre, ad appena 8 centimetri dal record assoluto stabilito con 18,29 da Jonathan Edwards il 7 agosto 1995 a Goteborg.

5.177 CONDIVISIONI
Il Giappone batte la Spagna, vince il girone e vola agli ottavi: Germania fuori dai Mondiali
Il Giappone batte la Spagna, vince il girone e vola agli ottavi: Germania fuori dai Mondiali
Koulibaly porta il Senegal agli ottavi dei Mondiali, Ecuador ko: vince anche l'Olanda con il Qatar
Koulibaly porta il Senegal agli ottavi dei Mondiali, Ecuador ko: vince anche l'Olanda con il Qatar
Razzi tra la folla e persone ferite: l'Australia vince ai Mondiali ma la festa diventa un incubo
Razzi tra la folla e persone ferite: l'Australia vince ai Mondiali ma la festa diventa un incubo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni