281 CONDIVISIONI
2 Agosto 2022
14:03

Un colpo gli spacca il naso in tre punti e il lottatore resta sul ring: “Non me ne ero accorto”

Durante un incontro Ufc, il lottatore hawaiano Blake Perry è stato vittima di un terrificante infortunio dopo il primo round: viso sfigurato e setto nasale divelto, ma lui avrebbe voluto continuare a combattere.
A cura di Alessio Pediglieri
281 CONDIVISIONI

Il lottatore Blake Perry ha subito un terribile infortunio sul ring durante il primo round nel Combat 4 MMA dei pesi welter allo Stockton Civic Auditorium, in California, lo scorso fine settimana, che lo ha sfigurato in modo impressionante. L'hawaiano avrebbe voluto continuare la sfida contro Marcel McCain, che si sarebbe dovuta prolungare per 3 round ma non è stato possibile quando l'arbitro dell'incontro ha deciso di fermare tutto viste le pessime condizioni in cui versava Perry.

Le immagini, di fatto, sono a dir poco per stomaci duri. Blake Perry, all'inizio dell'incontro è stato vittima di un colpo brutale del suo avversario che, con il ginocchio lo ha colpito in pieno volto cambiandogli la forma del viso: il naso è completamente uscito dal proprio assetto, costringendo Perry alle immediate cure del suo angolo che lo ha medicato alla meglio e lasciando che il lottatore si ripresentasse per affrontare il secondo round, che non è mai avvenuto.

Perry ha sbalordito la folla presente quando ha insistito sul fatto che voleva continuare a combattere nonostante il suo naso fosse evidentemente spezzato, chiedendo a mani giunte all'arbitro e al medico del match di potergli concedere almeno un altro round: "Purtroppo il dottore non mi ha permesso di uscire per il secondo round del mio combattimento ieri sera" dirà poi su Instagram confermando la sua intenzione di continuare a combattere. "Tutto il rispetto per il mio avversario Marcel per la sua vittoria duramente ottenuta. Ringrazio tutti coloro che mi hanno curato, sto guarendo velocemente e ho già organizzato un nuovo incontro per il prossimo fine settimana".

Per Perry, dunque, un incontro sospeso e l'obbligato intervento medico che ha dovuto riassestargli il naso distrutto. Una ricostruzione a dir poco dolorosa, viste le immagini del 27enne lottatore hawaiano che si è sottoposto alle cure non senza stringere i denti per il male.

Una terribile ferita che lo stesso Perry racconterà poi in tv, spiegando cosa fosse successo al naso dopo pochi minuti di lotta: "Il naso si è spaccato in tre punti differenti, due all'altezza delle narici e uno proprio sul setto" ha detto sorridente dopo l'intervento medico per ricomporgli il viso che ha richiesto anche cinque punti di sutura. "Non mi sono accorto dell'impatto" ha poi concluso "sono abituato alle botte quando salgo sul ring e inizio a lottare".

Nell'osservare l'orribile trauma subito da Perry, però c'è anche chi ha confidato che il lottatore avrebbe potuto proseguire nell'incontro solo se lo staff medico all'angolo avesse svolto un paio di mosse opportune. A dirlo è stato il medico in prima fila dell'UFC (l'organizzazione di arti marziali miste statunitense) David Abbasi, che ha rivelato in un video come Perry sarebbe potuto rientrare malgrado il volto sfigurato.

Il dottor Abbasi è abituato a vedere e curare le peggiori ferite che si possono riscontrare sui ring del circuito MMA e così ha spiegato come l'angolo di Blake Perry avrebbe potuto fare qualcosa nell'immediato per migliorare l'infortunio del loro combattente almeno in superficie. Per quanto strano possa sembrare, la soluzione era semplicemente quella di riportare il naso al suo posto con un movimento delle dita: "Spero che l'angolo spinga indietro il naso, lo spinga indietro", ha detto il dottore reagendo al filmato dell'infortunio all'angolo di Perry, restando poi stupito nel vedere una semplice medicazione e nulla più, pensando che Perry potesse continuare a combattere in quelle impossibili condizioni.

281 CONDIVISIONI
Tyson messo ko dalla sciatica:
Tyson messo ko dalla sciatica: "Quando s'infiamma il nervo non riesco nemmeno a parlare"
Italia in semifinale ai Mondiali di volley 2022, strepitosa rimonta sulla Francia: vittoria al tie-break
Italia in semifinale ai Mondiali di volley 2022, strepitosa rimonta sulla Francia: vittoria al tie-break
La mamma di Jacobs svela il paradosso del campione olimpico:
La mamma di Jacobs svela il paradosso del campione olimpico: "È l'uomo piu lento di questa terra"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni