Le ricerche di Shad Gaspard da parte della Guardia Costiera di Los Angeles sono state interrotte. Nessuna traccia del gigante del wrestling disperso in mare, dopo una nuotata in compagnia del figlio e di alcuni amici nella giornata di domenica. Mentre fioccano i messaggi social di colleghi e amici come quello dell'ex wrestler e star di Hollywood The Rock che sperano ancora in quello che ormai sarebbe un vero e proprio miracolo, emergono nuovi retroscena su quanto accaduto domenica. Secondo i primi soccorritori, l'atleta sarebbe stato travolto da un'onda dopo essersi assicurato di aver messo in salvo suo figlio, spingendolo verso il bagnino.

Shad Gaspard disperso in mare, le ultime notizie sul wrestler

L'U.S. Coast Guard ha ufficialmente interrotto le ricerche, effettuate grazie all'ausilio di sub e di elicotteri di Shad Gaspard nel tratto di oceano davanti alla spiaggi di Venice Beach. Il wrestler risulta disperso da domenica, quando qualcosa andò storto nel corso di una nuotata con il figlio Aryeh e un gruppo di amici. Le forti correnti hanno sorpreso il gruppo, con i bagnini che sono riusciti a trarre in salvo il piccolo, ma non hanno potuto fare nulla per il papà che è sparito tra le onde. In una nota infatti una fonte della polizia ha dichiarato: "L'ultima volta che è stato visto dal bagnino, un'onda si è schiantata sul signor Shad Gaspard ed è stato spazzato via in mare. È stato visto per l'ultima volta, indossava pantaloncini neri e grigi con tatuaggi sulla spalla destra e sul pettorale sinistro". 

Il retroscena del bagnino: Shad Gaspard ha salvato il figlio prima di essere travolto da un'onda

Nelle ultime ore sono spuntati nuovi retroscena sui concitati momenti del salvataggio del bambino. Ken Haskett, capo della squadra di salvataggio, alla stampa americana ha raccontato di come ha tentato di riportare a riva entrambi, sia Shad Gaspard che suo figlio. Secondo il racconto di Haskett, il wrestler prima di finire travolto da un'onda avrebbe spinto il bambino verso il bagnino: "Nelle sue ultime parole disse ‘Salva mio figlio', prima di finire sotto un'onda. È stata l'ultima volta che è stato visto".

Il messaggio di The Rock per Shad Gaspard

Nelle ultime ore sono stati tantissimi i messaggi di affetto per la famiglia Gaspard. Tra questi anche quello di Dwayne Johnson "The Rock", l'ex wrestler diventato una stella di Hollywood. I due erano amici, con Shad che sperava di ripercorrere le orme del suo più celebre collega, sfondando nel mondo del cinema (aveva già recitato nel blockbuster Marvel Black Panther). Queste le parole sui social della star: "Le mie preghiere e speranze per la moglie, i figli e la famiglia di Shad Gaspard durante questo impensabile periodo. È difficile, davvero molto difficile. Un grande ragazzo".

La famiglia Gaspard non perde le speranze

Le famiglie di Gaspard e di sua moglie hanno diramato un comunicato per ringraziare tutti: "Vorremmo esprimere la nostra gratitudine ai primi soccorritori che hanno salvato Aryeh, ai dipartimenti di bagnini, guardia costiera, sommozzatori, vigili del fuoco e polizia per i loro continui sforzi per aiutare a trovare il nostro amato Shad. Shad è un combattente, un guerriero e un'anima magica. Speriamo e preghiamo per il suo ritorno sicuro. Come famiglia, ringraziamo tutti per l'interesse e gli auguri. Per favore, continuate a inviare la vostra positività e le vostre preghiere al nostra amato Shad. Tutta la famiglia Gaspard e Chittick".