7 CONDIVISIONI
Mondiali di rugby 2023

Quando gioca l’Italia ai Mondiali di Rugby 2023: calendario delle partite e classifica del girone

La Coppa del Mondo di Rugby 2023 si concluderà il prossimo 28 ottobre 2023. Per l’Italia sconfitta con la Nuova Zelanda dopo l’esordio vincente contro la Namibia 52-8 e il successo sull’Uruguay (38-17). Tutte le partite si possono vedere in chiaro e gratuitamente su Rai Sport in TV e su RaiPlay in diretta streaming.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alessio Pediglieri
7 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Mondiali di rugby 2023

La sconfitta per 96-17 contro la Nuova Zelanda nella terza partita della fase a gironi è stata un brutto colpo per l'Italia, finora una delle protagoniste inattese dei Mondiali di Rugby che si stanno svolgendo in Francia. Dopo il debutto molto positivo contro la Namibia 52-8, gli Azzurri hanno vinto anche la sfida che li vedeva opposti all'Uruguay per 38-17 ma il ko umiliante con gli All Blacks l'ha relegata al terzo posto nella classifica del gruppo A.

È finita? No l'Italrugby ha ancora un'opportunità nonostante il brusco stop con i neozelandesi: il prossimo 6 ottobre dovrà tentare il colpaccio contro la Francia per qualificarsi alla fase a eliminazione diretta, traguardo mai tagliato nella storia dei Mondiali: si tratterebbe di una vera e propria impresa.

I favoriti principali della Coppa del Mondo di Rugby sono tre nazioni che hanno fatto la storia di questo sport: Francia, All Blacks e Uruguay. La diretta TV in chiaro e visibile a tutti è garantita da Rai Sport mentre per abbonati i Mondiali sono trasmessi anche su Sky Sport. Per la diretta streaming servizi a disposizione ci sono Rai Play (gratis) Sky Go e Now (a pagamento).

Per l'Italia si punta alla storica qualificazione ai quarti di finale ma il nostro XV dovrà superarsi visto che per conquistare l'obiettivo dovrà vincere almeno un match contro le "big" di questa Rugby World Cup 2023. Per superare la prima fase bisogna prendersi uno dei primi due posti del proprio girone: l'Italia ha vinto contro la Namibia al debutto e fatto il bis con l'Uruguay, poi è stata battuta dalla Nuova Zelanda. Adesso l'attende l'ultimo incontro della fase a gruppi con la Francia.

Il girone dell'Italia ai Mondiali di Rugby 2023: la classifica degli azzurri

L'Italia affronterà ai Mondiali di Rugby 2023 uno dei gruppi più difficili in assoluto, il Girone A. Gli avversari degli azzurri sono di tutto rispetto perché hanno di fronte dopo la vittoria con la Namibia, Uruguay, Nuova Zelanda e Francia con le ultime due nazionali che sono considerate le favorite principali.

Classifica del girone A

  • Francia 13
  • Nuova Zelanda 10
  • Italia 10
  • Uruguay 5
  • Namibia 0

Quando gioca l’Italia alla Rugby World Cup 2023: le date delle partite

Per superare la prima fase bisogna prendersi uno dei primi due posti del proprio girone: l'Italia ha iniziato bene e ora dovrà proseguire nelle 3 gare che l'attendono. Dopo il 52 a 8 alla Namibia all'esordio, gli azzurri affronteranno l'Uruguay il 20 settembre, quindi la Nuova Zelanda il 29 settembre e la Francia il 6 ottobre. Ecco di seguito il calendario degli azzurri:

  • Italia-Namibia 52-8
  • Italia-Uruguay 38-17
  • Italia-Nuova Zelanda 17-96
  • 6 ottobre 2023 Francia-Italia al Groupama Stadium di Lione

Il tabellone dei Mondiali di Rugby: gli incroci ai quarti di finali

In partenza sono 20 le squadre partecipanti, che sono divise in 4 gironi da 5 squadre ciascuna che si affrontano con il metodo del girone all'italiana. Vengono assegnati 4 punti per la vittoria, 2 ciascuno per il pareggio e zero per la sconfitta. Un punto eventuale viene dato alla squadra sconfitta con sette o meno punti mentre un ulteriore punto viene assegnato alla squadra autrice di almeno quattro mete nell'incontro, indipendentemente dal risultato.

Le prime due classificate di ogni girone si qualificano direttamente ai play-off e la squadra terza classificata di ogni girone, inoltre, è automaticamente qualificata alla Coppa del Mondo 2027. La seconda fase inizia con i quarti di finale che si disputano il 14 e il 15 ottobre 2023. Il Girone dell'Italia (A) si incrocerà con il gruppo B, in cui sono inserite Irlanda, Romania, Scozia, Sudafrica e Tonga.

Questi gli incroci per i quarti di finale e le semifinali:

  • QF1: C1 – D2 (Marsiglia)
  • QF2: B1 – A2 (Saint-Denis)
  • QF3: D1 – C2 (Marsiglia)
  • QF4: B2 – A1 (Saint-Denis)

Semifinali

  • VQF1 – VQF2 (Saint-Denis)
  • VQF3 – VQF4 (Saint-Denis)

Il calendario completo della Coppa del Mondo di Rugby

Tutte le partite dei Mondiali di Rugby 2023 si disputano da venerdì 8 settembre a sabato 28 ottobre per le due finali. Eco di seguito il calendario di tutte le gare nelle varie fasi del torneo.

Fase a gironi

  • Girone A
    21-9-2023 Francia – Namibia (Marsiglia)
    27-9-2023 Uruguay – Namibia (Décines-Charpieu)
    29-9-2023 Nuova Zelanda – Italia (Décines-Charpieu)
    5-10-2023 Nuova Zelanda – Uruguay (Décines-Charpieu)
    6-10-2023 Francia – Italia (Décines-Charpieu)
  • Girone B
    23-9-2023 Sudafrica – Irlanda (Saint-Denis)
    24-9-2023 Scozia – Tonga (Nizza)
    30-9-2023 Scozia – Romania (Villeneuve-d'Ascq)
    1-10-2023 Sudafrica – Tonga (Marsiglia)
    7-10-2023 Irlanda – Scozia (Saint-Denis)
    8-10-2023 Tonga – Romania (Villeneuve-d'Ascq)
  • Girone C
    23-9-2023 Georgia – Portogallo (Tolosa)
    24-9-2023 Galles – Australia (Décines-Charpieu)
    30-9-2023 Figi – Georgia (Bordeaux)
    1-10-2023 Australia – Portogallo (Saint-Étienne)
    7-10-2023 Galles – Georgia (Nantes)
    8-10-2023 Figi – Portogallo (Tolosa)
  • Girone D
    22-9-2023 Argentina – Samoa (Saint-Étienne)
    23-9-2023 Inghilterra – Cile (Villeneuve-d'Ascq)
    28-9-2023 Giappone – Samoa (Tolosa)
    30-9-2023 Argentina – Cile (Nantes)
    7-10-2023 Inghilterra – Samoa (Villeneuve-d'Ascq)
    8-10-2023 Giappone – Argentina (Nantes)

Quarti di finale

  • 14-10-2023 C1 – D2 (Marsiglia)
  • 14-10-2023 B1 – A2 (Saint-Denis)
  • 15-10-2023 D1 – C2 (Marsiglia)
  • 15-10-2023  B2 – A1 (Saint-Denis)

Semifinali

  • 20-10-2023 V1 – V2 (Saint-Denis)
  • 21-10-2023 V3 – V4 (Saint-Denis)

Finali

  • 27-10-2023 3°- 4° posto (Saint-Denis)
  • 28-10-2023 1°- 2° posto (Saint-Denis)

Dove vedere la partite dell’Italia ai Mondiali di Rugby in TV e streaming

La Rugby World Cup 2023 è iniziata venerdì 8 settembre e quest’anno c'è la possibilità di seguire tutte le 48 partite sui canali di Sky Sport per tutti gli abbonati della piattaforma satellitare sia in TV sia in diretta streaming. Ci sarà anche la diretta TV in chiaro e visibile a tutti per tutte le partite in cui scenderà in campo l'Italia: sarà garantita da Rai Sport in TV mentre per la diretta streaming i servizi a disposizione saranno Rai Play (gratis) Sky Go e Now (a pagamento).

7 CONDIVISIONI
26 contenuti su questa storia
Inghilterra-Sudafrica di rugby in semifinale ai Mondiali, dove vederla in TV e streaming: l'orario
Inghilterra-Sudafrica di rugby in semifinale ai Mondiali, dove vederla in TV e streaming: l'orario
Argentina-Nuova Zelanda di rugby in semifinale ai Mondiali, dove vederla in TV e streaming: l'orario
Argentina-Nuova Zelanda di rugby in semifinale ai Mondiali, dove vederla in TV e streaming: l'orario
Rissa surreale ai Mondiali di rugby: uomini in costume lanciano un tifoso dagli spalti
Rissa surreale ai Mondiali di rugby: uomini in costume lanciano un tifoso dagli spalti
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views