L'attaccante della Juventus Paulo Dybala è il terzo calciatore bianconero positivo al Coronavirus, gli altri Rugani, primo calciatore della Serie A, e Matuidi. L'argentino ha l'annunciato la notizia sui social. Positiva anche la fidanzata Oriana Sabatini, entrambi sono in buone condizioni. Questo il testo del post di Dybala:

Ciao a tutti, volevo informarvi che abbiamo appena ricevuto i risultati del test Covid-19 e sia io che Oriana siamo risultati positivi. Fortunatamente siamo in perfette condizioni. Grazie per i vostri messaggi. Un saluto a tutti!

Dybala è positivo al Covid-19 ma è in ottime condizioni

In questi giorni chi segue l'attività sui social dell'argentino ha notato come Dybala fosse sereno, sorridente. Il giocatore ha mostrato la sua vita con la fidanzata Oriana Sabatini. I due hanno anche postato un video molto carino in cui li si vede impegnati a cucinare specialità sudamericane. Il calciatore e la Sabatini sono entrambi risultati positivi al Coronavirus. Entrambi sono in buone condizioni, tutti e due risultano asintomatici.

Dybala e la fidanzata Oriana positivi al Coronavirus, il comunicato della Juventus

Sul sito ufficiale e sui profili social la società campione d'Italia ha confermato la positività al Covid-19 di Paulo Dybala e ha confermato soprattutto che il giocatore è in buone condizioni. L'attaccante è in isolamento volontario domiciliare dall'11 marzo:

Il calciatore Paulo Dybala è stato sottoposto ad esami medici che hanno rivelato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, da mercoledì 11 marzo, in isolamento volontario domiciliare, continuerà ad essere monitorato e a seguire lo stesso regime. Sta bene ed è asintomatico.

Sono 3 i calciatori della Juventus positivi al Covid-19

Aumenta il numero di giocatori bianconeri contagiati dal Coronavirus. Il primo era stato Daniele Rugani, seguito poi dal francese Blaise Matuidi. Il centrocampista stava bene, ma è risultato positivo al tampone. Dunque una situazione identica a quella di Dybala, che è un buone condizioni ed è asintomatico.