10.501 CONDIVISIONI
7 Ottobre 2022
18:34

L’Italvolley si prende i quarti ai Mondiali: stracciata l’Argentina in 3 set con una super Egonu

Normale amministrazione contro l’Argentina per l’Italia femminile che chiude in tre facili set il proprio impegno e si qualifica matematicamente ai quarti. In attesa di sapere se da prima in classifica, ci si gode una Egonu formato maxi.
A cura di Alessio Pediglieri
10.501 CONDIVISIONI

L'Italvolley si è ripresa il posto che le compete in questo Mondiale in cui la nazionale italiana l'ha fatta da padrona assoluta con una sola sconfitta, contro il Brasile. Il classico passo falso in un cammino altrimenti perfetto e che è culminato oggi con il successo perentorio all'Argentina che è valso il passaggio aritmetico ai quarti di finale. Miglior realizzatrice del match, Paola Egonu con 14 punti davanti ai 12 di Danesi, i 9 di Bosetti, gli 8 di Chirichella e Sylla e i 3 di Nwakalor.

Un cammino che è subito ripreso con la marcia di chi vuole imporre la propria legge ai Mondiali in programma in Olanda che vedono la nazionale femminile assoluta protagonista del Pool sia nella prima fase, senza sconfitte, sia nella seconda, dove i successi su Giappone e quello odierno sull'Argentina, hanno di fatto cancellato lo stop imposto dal Brasile. Con le sudamericane è arrivata una vittoria senza ombre: in 3 set,  grazie ad una super Paola Egonu che è ritornata a livelli di pallavolo altissimi.

I Mondiali sono entrati nel vivo e l'Italia si è dimostrata ancora una volta all'altezza della situazione, concludendo il terzo turno della seconda fase con una nuova vittoria che permette di giocarsi il jolly di chiudere al primo posto la classifica e affrontare i quarti con la chance non indifferente di sfidare la quarta nazionale in graduatoria. In attesa di capire come finirà, le azzurre di Davide Mazzanti non hanno permesso alle argentine di entrare mai realmente in gara. Un avvio equilibrato fino al 13 pari nel primo set,  poi l'Italia mette il turbo e un parziale di prepotenza chiudendo 25-19. Migliore realizzatrice del parziale? Nemmeno a dirlo: Paola Egonu con 6 punti e un attacco che sfiora il 100%.

Il secondo set è ancora in maggior scioltezza perché l'Argentina regge fino al 7 pari, poi di nuovo l'Italia mette la freccia e va via: 25-18 il risultato finale. Ancora una volta protagonista è stata Paola Egonu che con 10 punti si è presa di nuovo il titolo di miglior realizzatrice ma questa volta condividendolo con una superlativa Anna Danesi con cui ha condiviso anche percentuali da capogiro. Il terzo set resta combattuto soprattutto all'inizio con l'Argentina che prova il tutto per tutto per rimanere attaccata al match, ma è tutto vano: l'equilibrio si spezza sul 7 pari, poi il solito fiume azzurro che prende il largo fino al conclusivo 25-17

10.501 CONDIVISIONI
I risultati del 3 dicembre a Qatar 2022: Olanda e Argentina ai quarti
I risultati del 3 dicembre a Qatar 2022: Olanda e Argentina ai quarti
Quando si giocano le prossime partite dei Mondiali 2022: il calendario dei quarti
Quando si giocano le prossime partite dei Mondiali 2022: il calendario dei quarti
Qatar 2022, il Marocco ai rigori elimina la Spagna e va ai quarti dei Mondiali
Qatar 2022, il Marocco ai rigori elimina la Spagna e va ai quarti dei Mondiali
32.592 di Alessio Morra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni