buona gara di valentino rossi, lorenzo primo, pedrosa secondo

Jorge Lorenzo ha vinto il Gran Premio del Mugello. L’iberico ha preceduto il connazionale Pedrosa e Andrea Dovizioso, che ha avuto la meglio del tedesco Bradl. Quinto Valentino Rossi. Deludente la gara di Casey Stoner, che ha chiuso all’ottavo posto. Lorenzo, al quinto successo stagionale, allunga in classifica mondiale su Pedrosa e Stoner.

Splendido avvio per Dovizioso – Tre spagnoli in prima fila. Pedrosa, vincitore in Germania, ieri ha preceduto Lorenzo e il sorprendente Barbera. Nelle prove hanno deluso Stoner, quinto, e Valentino Rossi, che ha chiuso al decimo. Lorenzo parte benissimo e alla prima curva infila Pedrosa. Dovizioso, esaltato dal Mugello, dopo una splendida partenza supera Dani Pedrosa. Stoner, che da quando ha annunciato il ritiro non ha mai brillato, si trova sesto. Rossi guadagna due posizioni. Il leader del mondiale prova a scappare, ma Dovizioso e Pedrosa non perdono contatto. Stoner infila Barbera. Pirro e Petrucci sono subito fuori. Al primo è stata esposta la bandiera rossa, il secondo è caduto. Pedrosa si riprende la seconda posizione, Dovizioso deve difendere il podio dal tedesco Bradl. Rossi e Crutchlow passano Barbera, un fulmine nelle prove, in difficoltà oggi in gara al Mugello.

5° successo per Lorenzo nel 2012 – Come sempre attorno a metà gara Lorenzo cambia passo. Lo spagnolo mette a segno un paio giri record e prova a staccare Pedrosa. Dovizioso va largo, Bradl lo passa. Stoner si mette alle spalle Hayden ed è quinto, il podio è l’obiettivo minimo. Ma l’australiano finisce fuori pista è scivola in decima posizione. Lorenzo guadagna sempre in modo costante su Pedrosa, che decide di gestire la seconda posizione, perché Bradl, in lotta con Dovizioso, è lontanissimo. Valentino Rossi, che si è presentato con un casco particolarissimo, prova a guadagnare terreno sul suo compagno di squadra l’americano Hayden. Dovizioso infila Bradl e si prende la terza posizione. L’italiano e il tedesco nel finale sentono il fiato sul collo di Hayden, Rossi e Crutchlow. Hayden osa prova a sorpassare Bradl, l’americano va largo e chiude settimo.

Ordine d’Arrivo: 1) Lorenzo; 2) Pedrosa; 3) Dovizioso; 4) Bradl; 5) Rossi; 6) Crutchlow.

Classifica Piloti: 1) Lorenzo 185; 2) Pedrosa 166; 3) Stoner 148 ; 4) Dovizioso 108; 6) Rossi 82.