1.005 CONDIVISIONI

Allenatore muore a bordo ring mentre la moglie combatte per il titolo: tragedia nel pugilato

L’allenatore di boxe argentino Diego Arrua è stato colpito da un infarto fulminante mentre assisteva a bordo ring la moglie, Sabrina ‘la Muñequita’ Perez, impegnata a difendere il proprio titolo mondiale dei pesi piuma.
A cura di Paolo Fiorenza
1.005 CONDIVISIONI

Una tragedia terribile, consumatasi in diretta televisiva: l'allenatore di boxe argentino Diego Arrua è stato colpito sabato scorso da un infarto – che poco dopo ha causato la sua morte – mentre assisteva a bordo ring la moglie, Sabrina ‘la Muñequita' Perez, durante un combattimento nella città messicana di Tijuana che era valido per il titolo mondiale WBC dei pesi piuma.

Secondo i medici che lo hanno assistito presso l'Ospedale Generale di Tijuana – e come peraltro già facevano intuire le immagini televisive – il 58enne Arrua ha avuto un "infarto fulminante" mentre era impegnato ad incitare e dare consigli a sua moglie impegnata contro l'australiana Skye Nicolson, in un match perso ai punti dalla Perez.

L'incontro infatti è continuato, mentre l'allenatore veniva portato via in barella dai paramedici, e la moglie di Arrua è stata sconfitta per decisione unanime, con i cartellini dei giudici che hanno fatto segnare 99-91, 98-92 e 97-93 a favore della Nicolson. La Perez già non era più sul ring quando è stato letto il risultato.

"È con profonda tristezza che siamo stati informati della morte improvvisa dell'allenatore argentino Diego Arrua, che ha subito un devastante infarto durante l'incontro con Sabrina Parez a Tijuana. I servizi medici hanno fatto tutto il possibile, ma è morto all'Ospedale Generale", ha riferito in un comunicato il presidente del WBC, Mauricio Sulaiman.

La Perez (già detentrice della cintura mondiale dei pesi gallo WBO) stava difendendo per la prima volta il suo titolo dei pesi piuma contro l'olimpionica e stella nascente della boxe australiana Skye Nicholson. Il malore fatale del marito è arrivato nel finale del nono round, la morte di Arrua è stata dichiarata all'arrivo nell'ospedale di Tijuana.

Anche il manager della Nicolson, Paul Ready, si è unito al cordoglio per la morte dell'allenatore avversario: "La vittoria è stata oscurata dalla tragica scomparsa dell'allenatore del Team Perez Diego Arrua durante il match. Le nostre preghiere vanno a loro e alla famiglia".

1.005 CONDIVISIONI
Muore a soli 12 anni per un attacco cardiaco, terribile tragedia nel mondo del calcio
Muore a soli 12 anni per un attacco cardiaco, terribile tragedia nel mondo del calcio
L'Italia vince ancora ai Mondiali di rugby, ko pure l'Uruguay: ora le sfide con All Blacks e Francia
L'Italia vince ancora ai Mondiali di rugby, ko pure l'Uruguay: ora le sfide con All Blacks e Francia
Il record di Tigist Assefa nella maratona è mostruoso: un infortunio le ha cambiato la vita
Il record di Tigist Assefa nella maratona è mostruoso: un infortunio le ha cambiato la vita
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni