3.479 CONDIVISIONI
9 Febbraio 2022
14:35

Una serie tv su Raffaella Carrà, acquistati i diritti a 6 mesi dalla scomparsa

A pochi mesi dalla scomparsa di Raffaella Carrà arriva la notizia dell’acquisizione dei diritti per una serie Tv dedicata alla sua vita e alla sua carriera.
A cura di Andrea Parrella
3.479 CONDIVISIONI

La vita di Raffaella Carrà diventerà oggetto di una serie Tv. L'annuncio è arrivato in queste ore, con la Italian International Film – Gruppo Lucisano e la Kubla Khan 1990 di Umberto Massa che hanno acquisito l'opzione sui diritti biografici per realizzare una serie sulla vita e la carriera dell'icona – non solo italiana ma internazionale – scomparsa lo scorso luglio.

Chi interpreterà Raffaella Carrà nella serie Tv?

A poco più di sei mesi dalla scomparsa di Raffaella Carrà, giunge quindi una notizia ampiamente attesa, visto che nei mesi scorsi si era già parlato della possibilità che la vita di Raffaella Maria Roberta Pelloni, nome all'anagrafe di Raffaella Carrà, potesse diventare oggetto di un racconto seriale. Sull'operazione non ci sono ancora dettagli specifici, al momento si sa solo dell'acquisizione dei diritti e, come aveva fatto notare tempo fa il presidente dell'Associazione italiana dei produttori di audiovisivo Giancarlo Leone, il lavoro più complesso andrà fatto sulla ricerca del volto che interpreterà Raffaella Carrà sul piccolo schermo.

Un prodotto internazionale, come la fama di Raffaella Carrà

Il progetto ha enormi margini, se si considera che la popolarità di Raffaella Carrà non si limita solo ai confini italiani, ma riguarda tutto il mondo latino, in particolare Spagna e Argentina, dove Carrà ha condotto diversi programmi televisivi nel corso della sua carriera e ha riscosso un successo dal punto di vista musicale paragonabile in tutto e per tutto a quello italiano. Queste le parole con cui la produttrice Paola Lucisano ha annunciato l'operazione:

"Sono davvero felice di annunciare questo progetto e poter collaborare con gli eredi di Raffaella così come della partnership produttiva con Umberto Massa. Siamo tutti entusiasti di questa nuova avventura, poiché ci consente di rappresentare una figura unica nel mondo dello spettacolo. Un mito che ha influenzato intere generazioni, un'artista che ha saputo incantare il pubblico di ogni età, genere e livello culturale. La sua straordinaria popolarità ha varcato i confini italiani e l’ha resa icona della musica e del costume in ogni parte del mondo. Ed è nel mondo che noi la porteremo".

3.479 CONDIVISIONI
In arrivo un documentario sulla vita di Raffaella Carrà
In arrivo un documentario sulla vita di Raffaella Carrà
Raffaella Carrà, l'omaggio in tv a un anno dalla morte: gli speciali e Techetechetè
Raffaella Carrà, l'omaggio in tv a un anno dalla morte: gli speciali e Techetechetè
Difficile ricordare Raffaella Carrà a un anno dalla scomparsa perché non se n'è mai davvero andata
Difficile ricordare Raffaella Carrà a un anno dalla scomparsa perché non se n'è mai davvero andata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni