4.569 CONDIVISIONI
29 Maggio 2022
15:24

Renato Zero ricorda Raffaella Carrà: “Abito attaccato a lei, è dura non sentire la sua risata”

Renato Zero è stato il primo ospite della puntata del 29 maggio di “Domenica In”. Tra momenti revival e grandi ricordi, ha lasciato un pensiero per Raffaella Carrà.
4.569 CONDIVISIONI

Renato Zero è stato il primo ospite della puntata del 29 maggio di "Domenica In". Il cantautore è arrivato in scena con tre "regali", tre buste: "Sono tre temi, tre domande e io ho tre risposte". Un modo colorato à la Renato per parlare di sé e dei suoi lavori. Infatti, la prima busta contiene "Atto di fede", un'opera che lo ha impegnato con la collaborazione di Don Antonio Mazzi e di Sergio Castellitto. La seconda busta conteneva invece i biglietti del concerto. Poi c'è stato tutto un blocco dedicato alla sua vita e un finale davvero spettacolare con "Triangolo" cantata insieme alla resident band di Stefano Magnanensi. Spettacolo puro.

Il messaggio all'amica che combatte contro il cancro

Renato Zero ha voluto poi salutare un'amica molto importante, fondamentale per i suoi esordi: "Voglio salutare Marinella, che sta lavorando per sconfiggere un intruso. Dallo studio di Mara, ti mandiamo un grande abbraccio e un applauso per come sei e per la tua forza". Marinella ha fatto parte della grande famiglia "Zero" degli inizi, ballando al Piper nell'adolescenza ruggente di Renato Zero: "Dove sono cominciate le prime tenere speranze". 

L'omaggio a Raffaella Carrà

Mara Venier ha poi mandato in onda una delle recenti interviste di Renato Zero, realizzate per il format "A raccontare comincia tu" di Raffaella Carrà. Il cantautore la ricorda così:

Ho poco tempo per le vacanze, quando riesco faccio sempre un salto all'Argentario. Io abito vicino a Raffaella, attaccato a lei. L'idea di passare anche solo dieci giorni all'Argentario, senza sentire quella risata dalla mia finestra, sarà molto dura.

L'importanza della famiglia

Renato Zero spiega che il suo mondo pubblico si riversa inevitabilmente nel mondo privato: "Io ho la fortuna assodata, vengo da una famiglia molto unita, siamo 5 fratelli. Questo ci permette di sentirsi sempre sostenuti. C’è un trasferimento di interessi e attenzioni verso questi altri esserini come i nipoti".

L'intervista integrale può essere vista sul sito www.raiplay.it, la piattaforma on demand della Rai.

4.569 CONDIVISIONI
Raffaella Carrà nel ricordo di Malgioglio:
Raffaella Carrà nel ricordo di Malgioglio: "La canzone che dedicava a Japino e le sue ultime parole"
Cristiano Malgioglio erede di Raffaella Carrà in un programma Rai in prima serata
Cristiano Malgioglio erede di Raffaella Carrà in un programma Rai in prima serata
Raffaella Carrà, l'omaggio in tv a un anno dalla morte: gli speciali e Techetechetè
Raffaella Carrà, l'omaggio in tv a un anno dalla morte: gli speciali e Techetechetè
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni