91 CONDIVISIONI

Morgan annuncia: “Ho chiesto di devolvere metà del mio cachet alle Case Arcobaleno”

Il cantautore annuncia su Instagram la decisione di devolvere metà del suo cachet a una struttura di accoglienza per ragazzi rifiutati dalle famiglie di origine per il loro orientamento sessuale, l’identità di genere o perché hanno avviato un percorso di transizione.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
91 CONDIVISIONI
Immagine

Morgan ha chiesto a Fremantle e Sky di devolvere metà del suo cachet di X Factor alle cosiddette Case Arcobaleno, le strutture che accologono i ragazzi rifiutati dalle loro famiglie d'origine a causa del loro orientamento sessuale. In un post su Instagram, dopo aver pubblicato un video integrale che mostra cosa è successo davvero a Selinunte, il cantautore ribadisce le sue scuse per l'insulto omofobo nei confronti di uno tra il pubblico del concerto di sabato 26 agosto: "La frase che ho detto è la cosa più lontana da quella che è la mia identità di essere umano, voglio ribadirlo". 

Le parole di Morgan

Morgan ha spiegato che dopo aver ricostruito tutto quello che è successo, non ha intenzione di nascondere o di giustificare le parole dette, anzi ribadisce: "Voglio che le mie scuse arrivino sincere, sentite e nitide e che arrivino a tutti". Si scusa anche con i "colleghi di X Factor", rimasti in questi giorni in cauto silenzio, e con la squadra che lavora allo show. "Bisogna cambiare questa cultura e questo lessico", aggiunge Morgan, "che persistono incosciamente nel linguaggio di tanti e, purtroppo, con mia sorpresa e mio dispiacere, anche nel mio". 

La decisione

"Porto volentieri la stigmatizzazione pubblica di quanto accaduto e accetto la gogna se questo può servire", spiega, "a cambiare, almeno in parte, le cose". Infine, la decisione che spiazza, ovvero quella di devolvere metà del suo cachet ricevuto per X Factor alle strutture di accoglienza:

Ho chiesto a Fremantle e Sky di devolvere metà del mio cachet di X Factor a una struttura di accoglienza per ragazzi rifiutati dalle famiglie di origine per il loro orientamento sessuale, l'identità di genere o perché hanno avviato un percorso di transizione. Ho pensato all'importanza di accogliere, e questo concetto mi piacerebbe valesse anche per chi, come me, commette un errore.

Intanto, la produzione di X Factor non si è ancora ufficialmente pronunciata sul futuro di Morgan all'interno del programma che, ricordiamo, è già registrato. La conferma, però, sarebbe determinante per la messa in onda di quella parte di puntate che saranno invece trasmesse in diretta. Un caso simile coinvolse, ad esempio, proprio la ex compagna di Morgan, Asia Argento che, in seguito alle denunce per molestie da parte di Jimmy Bennett, dopo aver registrato tutte le puntate fu sostituita nei live da Lodo Guenzi.

91 CONDIVISIONI
Laura Pausini devolverà il suo cachet alle persone colpite dall'alluvione in Emilia Romagna
Laura Pausini devolverà il suo cachet alle persone colpite dall'alluvione in Emilia Romagna
Morgan alla conferenza di X Factor 2023: "Le parole feriscono, metà del mio cachet già devoluto"
Morgan alla conferenza di X Factor 2023: "Le parole feriscono, metà del mio cachet già devoluto"
Il cachet di Ilary Blasi per Unica: “Meno di 1 milione, Totti per replicare ne ha chiesti più di 3”
Il cachet di Ilary Blasi per Unica: “Meno di 1 milione, Totti per replicare ne ha chiesti più di 3”
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni