0 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Grande Fratello 2023/2024

“Massimiliano Varrese ha minacciato di lasciare il GF, è rimasto chiuso due ore in confessionale”

Massimiliano Varrese avrebbe minacciato di lasciare la Casa del Grande Fratello dopo avere trascorso diverse ore in confessionale. L’attore non sarebbe soddisfatto della piega presa dalla sua partecipazione al reality.
A cura di Stefania Rocco
0 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Massimiliano Varrese avrebbe minacciato di lasciare il Grande Fratello. L’attore, secondo quanto riferisce l’esperto di gossip Amedeo Venza, avrebbe trascorso parte della scorsa notte in confessionale dopo quanto accaduto nel corso dell’ultima puntata del reality show condotto da Alfonso Signorini. “Questa notte (a telecamere spente) Massimiliano Varrese ha minacciato di lasciare il GF! È rimasto nel confessionale quasi due ore, probabilmente un tentativo del programma di farlo rimanere”. Si legge sul profilo Instagram di Venza secondo il quale Varrese avrebbe trascorso molto tempo a parlare con gli autori del programma per ragioni non specificate.

Massimiliano Varrese minacciato di squalifica

Nel corso dell’ultima puntata del reality show condotto da Alfonso Signorini, a Massimiliano Varrese sono state mostrate le clip che lo hanno messo di fronte alla responsabilità dell’atteggiamento tenuto nei confronti di Beatrice Luzzi. L’attore ha più volte tenuto un atteggiamento aggressivo neon confronti della collega e coinquilina, generando un’ondata di malcontento social che il programma ha deciso di non ignorare. Alfonso Signorini, conduttore del reality show di Canale5, lo ha ammonito: se l’atteggiamento tenuto nella Casa dovesse cambiare radicalmente, almeno a proposito di tali aspetti, sarà squalificato e dovrà abbandonare forzatamente la Casa.

Massimiliano Varrese: “Ho interpretato un ruolo”

Proprio poche ore fa, affranto per la piega presa dalla sua partecipazione al programma, Massimiliano si è sfogato ribadendo quanto aveva già raccontato in diretta tv sabato scorso. “Io del mio compleanno mi faccio il regalo che penso a me stesso visto che per fare il paladino della giustizia ho interpretato un ruolo che non era il mio e c'ho rimesso”, si è lamentato l’attore, convinto di non avere dato il meglio di sé nella Casa per essersi fatto carico dei problemi manifestati dai suoi coinquilini. Una versione dei fatti che non ha convinto i fan di Beatrice Luzzi, convinti che molto di quanto è accaduto nel corso delle ultime settimane non sia da attribuire a pressione ricevute da parte dei compagni di gioco.

0 CONDIVISIONI
919 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views