149 CONDIVISIONI

Incidente sul set per Gino D’Acampo, commozione cerebrale per un bambino: “C’era sangue ovunque”

Brutto incidente per lo chef napoletano popolarissimo nel Regno Unito. Durante le registrazioni di un programma a Vienna si è scontrato con una madre e i suoi due figli, di cui uno ha subito una commozione cerebrale. Un testimone ha raccontato al Sun: “C’era sangue ovunque”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Andrea Parrella
149 CONDIVISIONI
Immagine

Aggiornamento ore 19.33 – Fanpage.it apprende da fonti vicine a D'Acampo che lo chef sta bene ed è attualmente a riposo in Italia con la sua famiglia, dopo essersi ripreso del tutto dagli effetti dell'incidente.

Incidente per Gino D'Acampo, lo chef e volto televisivo di Torre Annunziata, Napoli, divenuto molto celebre nel Regno Unito per le sue apparizioni in Tv in diversi programmi di cucina. D'Acampo si trovava sul set per le riprese del programma Emission Impossible quando è rimasto vittima di un incidente mentre eseguiva un'acrobazia a bordo di uno slittino, scontrandosi con delle persone. Il tutto è acaduto lo scorso 18 ottobre, in Austria e, da quello che riporta il The Sun, ci sono state scene piuttosto impressionanti: "C'era sangue ovunque", ha rivelato un testimone presente. La produzione del programma, a causa dell'incidente, è stata immediatamente sospesa.

Durante le riprese a Vienna dello show realizzato per Itv, D’Acampo stava scivolando su uno slittino con un bicchiere da cocktail tra le mani quando, nel corso della discesa, si è scontrato con una madre e i suoi due figli che stavano anche loro scendendo in slittino. Stando a quanto riporta il The Sun, uno dei bambini ha subito una commozione cerebrale mentre lo chef, amico di Gordon Ramsay, è stato assistito dal personale medico sul posto. La produzione è stata immediatamente interrotta e il cast e la troupe sono stati rimandati a casa. Uno dei testimoni presenti ha raccontato: “C’era sangue ovunque e uno dei ragazzi aveva il sangue che gli colava dalla bocca. La mamma e l’altro bambino hanno avuto una commozione cerebrale ed è stata immediatamente chiamata un’ambulanza mentre Gino è stato medicato sul posto.”

Al momento Gino D’Acampo non ha pubblicato alcuna informazione sui suoi profili social, ma a seguito dell'incidente ha rilasciato una dichiarazione al The Sun spiegando: “Sono scioccato di non aver ricevuto una telefonata da Itv per sapere come sto e non vedo l’ora di parlare con loro di tutto questo. Dopo 22 anni di lavoro con loro, ho avuto un incidente e sto male, eppure non ricevo una telefonata.” Le condizioni di salute dello chef sono poi peggiorate nelle ore successive, con febbre a 40 e intervento dei medici che ha portato a una cura antibiotica che lo ha costretto a rimanere a Vienna, prima di poter tornare a casa. La produzione non ha rilasciato dichiarazioni.

149 CONDIVISIONI
Gino D'Acampo dopo l'incidente: "Sta bene, è a riposo in Italia con la sua famiglia"
Gino D'Acampo dopo l'incidente: "Sta bene, è a riposo in Italia con la sua famiglia"
Eleonora Pedron sul padre morto in un incidente: “Sulle mie gambe con la faccia piena di sangue"
Eleonora Pedron sul padre morto in un incidente: “Sulle mie gambe con la faccia piena di sangue"
Rebel Wilson portata d'urgenza in ospedale per un incidente sul set: le condizioni dell'attrice
Rebel Wilson portata d'urgenza in ospedale per un incidente sul set: le condizioni dell'attrice
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni