2.088 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2022/2023
22 Settembre 2022
8:10

Ginevra Lamborghini: “Elettra non me la ricordo più, a Natale mia madre mi chiese di andarmene”

Al Grande Fratello Vip, Ginevra Lamborghini ha parlato dei dissapori con la famiglia. Quanto alla sorella Elettra, ritiene che la rottura possa affondare le sue radici nella competizione che il padre avrebbe creato tra loro durante l’infanzia: “Per lui ero una principessa, lei un maschiaccio”.
A cura di Daniela Seclì
2.088 CONDIVISIONI
Foto di Ginevra Lamborghini per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy
Foto di Ginevra Lamborghini per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2022/2023

Ginevra Lamborghini, nella casa del Grande Fratello Vip, si sta confidando con i suoi compagni di avventura circa i dissapori con la sua famiglia. La concorrente ha spiegato a Elenoire Ferruzzi e Alberto De Pisis che da parte sua c'è un'apertura totale verso la possibilità di recuperare il rapporto. Poi, ha parlato della sorella Elettra Lamborghini.

Cosa ha detto Ginevra su Elettra Lamborghini

Ginevra Lamborghini non incontra Elettra Lamborghini dal 2019. Pian piano la starebbe dimenticando: "Pensa che a me fa strano quando la vedo in tv perché non me la ricordo più. Non saprei neanche dirti quanto è alta. È come quando non vedi una persona per tanto tempo, non senti la voce dal vivo, cominci a dimenticartene". 

Ginevra Lamborghini invitata ad andarsene la notte di Natale

Alberto De Pisis, probabilmente per comprendere quanto possa essere insanabile la rottura tra Ginevra Lamborghini e la sua famiglia, le ha chiesto se si vedano almeno a Natale. La ventinovenne ha raccontato di essere stata invitata ad andarsene proprio nella notte di Natale:

Il Natale? Facciamo tutto separato da tre anni, Natale, i compleanni, tutto. La cosa brutta è che spesso sono stata io l'esclusa delle situazioni. Natale dell'anno scorso è stato terrificante perché mia madre, alle 7 della sera del 24 dicembre, mi chiese se potessi andarmene perché non ero gradita a cena. E io ci sono rimasta malissimo, perché ho detto: "Ma come?". Mi disse: "Raggiungici tra due ore, ceniamo con te alle 21". Io, col cuore nella mer**, sono tornata a casa, ho preso i regali però non ho aspettato fino alle 21. Ho aspettato mezz'ora e sono tornata a cena da mia madre e c'erano tutti. È stato bruttissimo perché in una situazione come Natale, nessuno ha avuto il contatto visivo con me.

Elettra e Ginevra Lamborghini, una competizione creata dal padre?

Ginevra Lamborghini sostiene che non ci sia stato un reale motivo di rottura tra lei e sua sorella. Ipotizza che i loro dissapori possano affondare le radici nella competizione che il padre Tonino avrebbe involontariamente innescato tra loro:

Io glielo vorrei chiedere: "Che cosa è successo?". Non abbiamo litigato, c'è semplicemente stata una rottura. Credo sia qualcosa che debba essere recuperato nel nostro passato, quando eravamo piccole. Mio padre ci ha messo molto a confronto. Mi chiamava la principessina, diceva: "Guarda che bella Ginevra"; invece a Elettra diceva: "Sei un maschiaccio", le faceva notare il chiletto in più. È normale che lei sia cresciuta con una competizione nei miei confronti.

2.088 CONDIVISIONI
126 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni