4.769 CONDIVISIONI
Grande Fratello Vip 2021/2022
24 Febbraio 2022
21:57

GF Vip in onda nonostante la guerra tra Russia e Ucraina: Alfonso Signorini spiega perché

Alfonso Signorini ha aperto la puntata del Grande Fratello Vip di giovedì 24 febbraio spiegando perché ha deciso di andare in onda nonostante le drammatiche notizie sulla guerra tra Russia e Ucraina.
A cura di Daniela Seclì
4.769 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Grande Fratello Vip 2021/2022
 

Alfonso Signorini ha aperto la puntata del Grande Fratello Vip 2022 di giovedì 24 febbraio, parlando dei recenti accadimenti internazionali. La Russia ha invaso l'Ucraina. Se su Rai1, la prevista puntata di Doc 2 – Nelle tue mani, è stata sostituita dallo speciale del Tg1, il reality di Canale5 è andato regolarmente in onda. Tuttavia, i concorrenti sono stati avvisati dell'attacco in corso.

Alfonso Signorini e lo sgomento causato dalla guerra

Alfonso Signorini, all'inizio della puntata, ha preso la parola e ha parlato del sentimento di sconforto che tutti hanno provato alla notizia dello scoppio della guerra: "Ci siamo svegliati con immagini di guerra, una cosa alla quale non eravamo più abituati, non la concepivamo neanche più. Una guerra…pensavamo di avere conquistato anche l'assenza delle guerre. A pochi chilometri da noi, questo senso di impotenza e di sgomento ha invaso tutti quanti noi. Allora, come reagire davanti a queste notizie? Chiudendoci in noi stessi? Facendoci prendere dall'angoscia? Non pensarci? Pensare ad altro? Qualsiasi scappatoia non sarebbe quella giusta".

Perché il GF Vip non è stato sospeso

Alfonso Signorini ha concluso il suo discorso, spiegando perché ha deciso di andare in onda nonostante tutto: "Non abbiamo soluzioni. Nessuno di noi riesce a trovarle dentro di sé, figurarsi darle in televisione. Noi siamo qua, facciamo il nostro lavoro. Abbiamo scelto, questa sera, di continuare a intrattenervi. Questo non significa avere le fette di salame sugli occhi, non significa non pensare ai veri problemi della vita che comunque non sono quelli del Grande Fratello, ma siamo qui per farvi compagnia, senza pretese e senza obiettivi, se non quello di intrattenervi. Incrociamo le dita e speriamo che il buon Dio guardi giù, davvero. I concorrenti sanno già tutto, ma noi – lo ribadisco – siamo qui per fare il Grande Fratello".

4.769 CONDIVISIONI
1282 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni