1.940 CONDIVISIONI
16 Giugno 2022
20:47

Offese contro il Generale Dalla Chiesa, indagato un uomo. La figlia Rita: “Basta crudeltà sui social”

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno perquisito la casa di un uomo. È gravemente indiziato di essere l’autore delle offese pubblicate sui social contro il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa.
A cura di Daniela Seclì
1.940 CONDIVISIONI
Il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e la figlia Rita
Il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e la figlia Rita

Rita Dalla Chiesa, nei mesi scorsi, aveva denunciato sui social i commenti che oltraggiavano la memoria di suo padre, il Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e alcuni suoi cari. La conduttrice ha chiarito sin da subito che non avrebbe lasciato correre. Ed è stata di parola. In queste ore, sono scattate le perquisizioni nella casa dell'uomo che avrebbe creato i profili falsi per insultare la famiglia Dalla Chiesa.

I Carabinieri perquisiscono la casa di un uomo

I Carabinieri del comando provinciale di Roma, su delega della locale procura, hanno eseguito una perquisizione nella casa di un uomo, che è gravemente indiziato di essere l'autore dei commenti carichi di odio indirizzati al Generale morto nella strage di via Carini, il 3 settembre del 1982, ma anche a Massimo Santoro, genero della conduttrice, morto a 52 anni. I militari sono riusciti a risalire alla connessione Internet usata per creare i profili falsi, utilizzati poi per pubblicare quelle frasi vergognose. Nel corso della perquisizione, i Carabinieri avrebbero sequestrato due telefoni cellulari e un computer appartenenti ai familiari dell'indagato – questi ultimi deferiti all'autorità giudiziaria – in cui sarebbero state trovate tracce informatiche che ricondurrebbero ai profili falsi. L'ipotesi è che abbiano pubblicato, almeno in nove occasioni, insulti ai danni della famiglia Dalla Chiesa.

Il commento di Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa ha condiviso con i suoi follower la notizia delle perquisizioni e ha ringraziato i Carabinieri per quanto fatto:

"Le parole possono fare molto male. Soprattutto quando vanno a toccare persone che non ci sono più. I social devono essere terreno di incontro o di scontro, ma senza mai arrivare alla crudeltà gratuita. Ho denunciato. Grazie Arma dei Carabinieri".

1.940 CONDIVISIONI
"Rita Dalla Chiesa nel cast del Grande Fratello Vip 7"
Rita Dalla Chiesa ingannata da un venditore ambulante:
Rita Dalla Chiesa ingannata da un venditore ambulante: "Mi ha rubato tutti i soldi"
Rita Dalla Chiesa al GFVip 2022/2023? La risposta della conduttrice a Fanpage.it
Rita Dalla Chiesa al GFVip 2022/2023? La risposta della conduttrice a Fanpage.it
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni