video suggerito
video suggerito

Greta Rossetti e Sergio D’Ottavi si sono lasciati: “Menzogne, scappatelle e mancanza di rispetto”

Sergio D’Ottavi ha annunciato sui social la fine della relazione con Greta Rosseti. Tramite una storia su Instagram ha spiegato i motivi della rottura: “Non si possono costruire le fondamenta di un rapporto su menzogne, scappatelle, superficialità e mancanza di rispetto”.
A cura di Eleonora Di Nonno
234 CONDIVISIONI
Immagine

Sergio D'Ottavi ha annunciato la fine della relazione con Greta Rosseti. In un lungo sfogo pubblicato in una story su Instagram ha spiegato i motivi della rottura: "Non si possono costruire le fondamenta di un rapporto su menzogne, scappatelle, superficialità e mancanza di rispetto". I due si sono conosciuti nella casa del Grande Fratello e dopo la fine del programma avevano attraversato una forte crisi, trovando poi una riconciliazione. Di recente, però, alcuni indizi (non si seguivano più sui social) avevano fatto pensare a nuovi attriti. Oggi è arrivata la conferma che la loro storia d'amore è al capolinea.

Lo sfogo di Sergio D'Ottavi sui social: "Non mi posso rimproverare nulla"

"Mi trovo, mio malgrado, a dover scrivere della fine di una storia nella quale ho creduto fortemente nonostante i molteplici ammonimenti e pregiudizi circa la difficoltà di Greta di approcciare ad una relazione in modo serio e sincero – ha scritto Sergio D'Ottavi sui social – Non mi posso rimproverare nulla, in termini di rispetto, protezione, fiducia, serenità, comprensione, onestà, libertà e fedeltà, cosa che ho scoperto con certezza non essere stata ricambiata da lei". D'Ottavi ha poi aggiunto di essersi sentito "usato": "Credo che la mia immagine di Gentleman e non mi vergogno a sottolinearlo, sia servita a ripulire la sua, troppo spesso (e forse anche a ragione) messa in discussione da un pubblico sicuramente più attento di me, dal quale oggi, ahimè, non posso più proteggere". Parole forti, a cui ha fatto seguito un chiarimento sul possibile motivo della loro rottura:

Forse si può anche perdonare un tradimento ma bisogna aver l l’età di ammetterlo e tentare di giustificarlo quando si viene inequivocabilmente scoperti.  Non si possono costruire le fondamenta di un rapporto su menzogne, scappatelle, superficialità e mancanza di rispetto. Non è quello che voglio per la mia vita, ho imparato a caro prezzo il rispetto per gli altri e soprattutto quello per me stesso.

Immagine

"Ci tenevo ad informarvi di quanto accaduto"

Sergio D'Ottavi ha spiegato di non propenso a divulgare informazioni riguardanti la sua sfera privata e sentimentale ma non di non aver potuto agire altrimenti: "Essendo noi una coppia nata sotto i riflettori e gli occhi di tutti, avendo un seguito di persone che quotidianamente investe il proprio tempo, le proprie energie e i propri soldi per sostenerci, condividere ricordi passati e attimi di vita presente, ci tenevo immensamente nell’informarvi di quanto accaduto, nutrendo un profondo rispetto e ammirazione per tutto ciò che avete sempre dato". Si è quindi detto certo di ricevere comprensione e supporto dai proprio followers, nelle ultime battute ha lasciato scritto: "Mordete la vita! Tenendo sempre fede ai valori ed ai principi che nella società di oggi purtroppo vengono meno. Il tempo è stato ancora una volta galantuomo. Vi abbraccio forte. Vostro, Sergio".

234 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views