5.951 CONDIVISIONI
10 Aprile 2022
18:51

Jovanotti ricorda il padre: “Mi piace pensare che viva in Cile, lì incontrai un uomo simile a lui”

Jovanotti oggi, domenica 10 aprile, è stato ospite di Domenica In e tra i tanti racconti, ha svelato di aver incontrato un uomo simile al padre durante un lungo viaggio in bici, in Cile: “Mi piace pensare che lui ora viva lì”
A cura di Gaia Martino
5.951 CONDIVISIONI

Jovanotti ospite di Domenica In in questa domenica 10 aprile ha regalato molte emozioni ai telespettatori, ed anche a Mara Venier che oltre ad aver confermato la sua conduzione per la prossima stagione del suo show domenicale, è stata protagonista anche di una piccola gaffe proprio con il cantante. Quest'ultimo ha poi ricordato il suo papà, morto nel 2015 all'età di 81 anni, a cui l'artista ha anche dedicato la canzone Mario. Lorenzo Cherubini nello studio di Rai Uno ha raccontato di aver incontrato, durante un suo viaggio in bicicletta, un uomo molto simile al padre.

Il ricordo di Jovanotti per papà Mario

Jovanotti ospite di Mara Venier ha ricordato suo padre Mario raccontando che durante uno dei suoi lunghi viaggi in biciletta, in giro per il mondo, ha incontrato un uomo molto simile a lui. Somigliava così tanto che arrivò a chiamarlo "babbo". Si trovava in Cile e trascorse un pomeriggio intero insieme all'uomo:

Ci passai un pomeriggio divertente, arrivai a chiamarlo babbo. Mi piace pensare che mio babbo adesso sia in Cile, a gestire un alberghetto su strada. Lui aveva sempre sognato di vivere in Sud America, era un uomo molto simpatico ma molto complicato per i figli: era severo e burbero, non aveva avuto una vita facile ed era molto contrario alle mie aspirazioni artistiche.

"Mia madre invece mi ha sempre sostenuto" – ha continuato l'artista – Le chiesi soldi e lei me li diede, fu bello. Le tasche piene di sassi l'ho scritta pensando a lei, da bambino mi mettevo i sassi in tasca". 

Le parole sulla malattia della figlia Teresa

Jovanotti e la figlia Teresa (foto di Instagram)
Jovanotti e la figlia Teresa (foto di Instagram)

La figlia di Lorenzo Jovanotti, Teresa Cherubini, circa un anno fa ha sconfitto un tumore, un linfoma di Hodgkin, e dopo sette mesi di lotta ha voluto raccontare la sua battaglia. A Domenica In l'artista ha svelato che oggi la figlia vive a New York:

Teresa ha avuto un momento di difficoltà qualche mese fa e ha dimostrato una forza. È stata strepitosa. Non sono un papà possessivo o geloso, anzi la spingo. Lei ora studia arte a New York, vuole diventare fumettista, è molto brava. Ha un grande talento, l'ho sempre sostenuta in questo. A volte i figli realizzano i sogni non realizzati dei genitori. Da bambino volevo fare il pittore. Poi ho scoperto la musica che mi ha cambiato la vita, ma fino ai 12 anni dipingevo come un pazzo.

5.951 CONDIVISIONI
Morto Paul Sorvino, il ricordo della figlia Mira:
Morto Paul Sorvino, il ricordo della figlia Mira: "Un padre meraviglioso, il mio cuore è lacerato"
Stefania Orlando ricorda Paolo Calissano:
Stefania Orlando ricorda Paolo Calissano: "Un uomo sensibile, generoso e fragile"
Jennifer Lopez dalla parte di Ben Affleck:
Jennifer Lopez dalla parte di Ben Affleck: "Io furiosa? Lo rispetto come padre e come uomo"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni