62 CONDIVISIONI

Le sorelle D’Avena all’arrembaggio: ecco Clarissa, la sorella di Cristina

Dopo aver conquistato tutti con il bikini rosa Barbie, la cantante della nostra infanzia si presenta in compagnia di sua sorella, Clarissa D’Avena: “Summer sister! All’arrembaggio!”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
62 CONDIVISIONI
Immagine

È stata un'estate da incorniciare per Cristina D'Avena. Dopo la presenza fissa a "Non sono una signora", l'innovativo programma dedicato al mondo delle drag queen condotto da Alba Parietti, il racconto delle sue vacanze sui canali social ha campeggiato stabilmente sulla cronaca gossipara italiana. Dopo aver conquistato tutti con il bikini rosa Barbie, la cantante della nostra infanzia si presenta in compagnia di sua sorella, Clarissa D'Avena"Summer sister! All'arrembaggio!". 

Chi è Clarissa D'Avena, la sorella di Cristina

Clarissa D'Avena è la sorella minore di Cristina D'Avena, nonché sua manager e addetta stampa. Un rapporto solido anche nel lavoro: Clarissa la segue in ogni sua uscita pubblica, organizza per lei incontri e interviste e segue i lanci di tutti i progetti dell'artista, come i più recenti, il lancio dell'album "40 – Il sogno continua", uscito nel 2022, e lo speciale per Lo Zecchino d'Oro. Clarissa ha sempre ricordato nelle interviste che Cristina, in alcuni momenti, le ha fatto come da mamma, come tutte le sorelle maggiori e le è molto riconoscente anche per questo.

Anche Clarissa cantava da bambina

Come sua sorella Cristina, anche Clarissa D'Avena ha cantato da bambina nel coro dello Zecchino d'Oro ma poi non ha proseguito. In una precedente intervista, Clarissa ha parlato del suo rapporto con Cristina: "Quando potevo andavo a trovarla a Milano, mi ero invaghita di, ma non corrisposta, di un chitarrista della serie tv (Kiss Me Licia, ndr), Massimo Varini. Ero la più piccola e facevo la mascotte. Un'altra volta volevo riconquistare un ragazzo, Emanuele, che mi scriveva lettere d’amore, ma io preferivo il suo amicoPoi ho cambiato idea e lui non ne ha voluto più sapere. Allora ho supplicato Cristina di farmi aiutare da Alberto Castagna, che ai tempi conduceva Stranamore. Così, una sera, lo raggiungemmo e lui chiamò questo Emanuele per chiedergli se mi dava un’altra possibilità. Non volle…”.

62 CONDIVISIONI
Cristina D'Avena: "Silvio Berlusconi mi invitava spesso ad Arcore, era il mio punto di riferimento"
Cristina D'Avena: "Silvio Berlusconi mi invitava spesso ad Arcore, era il mio punto di riferimento"
Cristina D'Avena conquista con il bikini rosa Barbie e la scollatura da urlo: 60 anni ma non li dimostra
Cristina D'Avena conquista con il bikini rosa Barbie e la scollatura da urlo: 60 anni ma non li dimostra
Le sorelle Selassiè mai state principesse, padre condannato ma loro continuano a sfoggiare il titolo
Le sorelle Selassiè mai state principesse, padre condannato ma loro continuano a sfoggiare il titolo
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views