15 Febbraio 2022
18:41

Il Principe Andrea ha trovato un accordo economico con la sua accusatrice Virginia Giuffrè

Il principe Andrea, terzogenito della Regina Elisabetta, avrebbe trovato “un accordo di principio” con Virginia Giuffré, la donna che lo ha accusato di violenza sessuale, che gli eviterebbe di sottoporsi al processo pagando un’elevata somma di denaro.
A cura di Ilaria Costabile

Il principe Andrea e la donna che lo ha accusato di abusi sessuali, Virginia Roberts Giuffré, sono arrivati ad un cosiddetto "accordo di principio", stipulato al di fuori della causa civile in cui il terzo figlio della Regina Elisabetta è imputato. Stando alla stampa inglese, infatti, si tratterebbe di una consistente somma pagata dal principe alla sua accusatrice, in modo da chiudere la faccenda senza doversi sottoporre ad un processo che, quindi, gli consentirebbe di salvare la sua reputazione, minata ulteriormente dalle domande che gli avrebbero potuto rivolgere gli avvocati in sede processuale.

Il principe Andrea disposto a pagare

La notizia è pervenuta agli organi di stampa a seguito di una lettera inviata da David Boies, avvocato della vittima di violenza, al giudice Kaplan, dopodiché è stato stipulato anche un comunicato firmato dai legali tanto della difesa, quanto dell'accusa, in cui si legge:

Il principe Andrea ha intenzione di donare una somma sostanziosa alla associazione della signora Roberts che si occupa delle vittime di violenza sessuale. Il Principe non ha mai voluto danneggiare la figura di Giuffre e accetta che quest'ultima sia vittima sia di abusi che di attacchi pubblici ingiustificati.

Nella nota il Duca di York si dice dispiaciuto per il legame con Jeffrey Epstein, l'imprenditore accusato di pedofilia e poi morto suicida in carcere ed ex compagno di Ghilslaine Maxwell, e infatti si legge: "Il Principe Andrea si scusa per il suo legame con Jeffrey Epstein. Andrea riconosce il coraggio di Giuffre e delle altre vittime di Epstein. Ha promesso che sosterrà la lotta contro lo sfruttamento e il traffico sessuale". 

Le accuse di Virginia Roberts Giuffré

Virginia Roberts Giuffré, è la donna americana che ha accusato il principe Andrea di aver abusato di lei quando era minorenne, precisamente all'età di 17 anni, ed era caduta nelle grinfie di Epstein. La violenza si sarebbe verificata per ben tre volte, la prima nel 2001 a seguito di una serata in un lussuoso club alle spalle di Piccadilly Circus.

Caso Epstein, la decisione della regina Elisabetta:
Caso Epstein, la decisione della regina Elisabetta: "Revocati titoli e incarichi al principe Andrea"
La famiglia di Naya Rivera chiude con un accordo economico la causa legale avviata dopo la sua morte
La famiglia di Naya Rivera chiude con un accordo economico la causa legale avviata dopo la sua morte
Andrea Bocelli si è esibito con la figlia Virginia e il figlio Matteo alla Casa Bianca
Andrea Bocelli si è esibito con la figlia Virginia e il figlio Matteo alla Casa Bianca
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni