2.378 CONDIVISIONI
Soy Georgina
27 Gennaio 2022
16:40

Georgina Rodriguez e il pessimo rapporto con la famiglia, le accuse dello zio: “È una donna cattiva”

Il padre Jorge Rodríguez scontò dieci anni in carcere per traffico di cocaina. Protagonista della serie ‘Soy Georgina’ disponibile su Netflix dal 27 gennaio, Lady Ronaldo ha chiuso i rapporti con tutta la sua famiglia argentina: “Forse si vergogna, si sente meglio di noi”, si è sfogato lo zio.
A cura di Giulia Turco
2.378 CONDIVISIONI
(In foto: Georgina Rodriguez a Sanremo 2021).
(In foto: Georgina Rodriguez a Sanremo 2021).
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Soy Georgina

Georgina Rodriguez avrebbe un pessimo rapporto con la sua famiglia argentina. Non a caso nella serie ‘Soy Georgina' disponibile su Netflix dal 27 gennaio non ci sono riferimenti al padre Jorge Rodriguez, o alla madre Ana Maria Hernandez. L'uomo, ex calciatore, arrestato per traffico di cocaina, quando Georgina aveva appena 5 anni. Fu colto in fragrante dalla polizia spagnola, mentre cercava di smistare un carico da quasi 120 mila euro di droga. Scontò 10 anni in carcere in Spagna, prima di essere estradato in Argentina, dove è morto nel 2019.

Per tutta la sua infanzia e adolescenza, Georgina è cresciuta insieme allo zio Jesus Hernandez, come testimonia lui stesso in un’intervista concessa al The Sun. La nonna Juana Escarabajal sarebbe morta a 80 anni senza aver conosciuto la nipotina Alana Martina figlia di Georgina e Ronaldo. Salvo la sorella Ivana Rodriguez, Georgina avrebbe chiuso i rapporti con tutti i suoi familiari.

Le accuse dello zio Jesus Hernandez

In un'intervista al The Sun, Jesus Hernandez, fratello della madre dell'influencer 26enne, si è sfogato raccontando i cattivi rapporti che a quanto pare intercorrono tra Georgina e la sua famiglia. "Forse si vergogna e si considera meglio di noi perché vive una vita di lussi, ma io non le ho mai chiesto niente", ha spiegato l'uomo. "Da quando abbiamo saputo che sta con Cristiano Ronaldo, ci ha chiamato solo una o due volte". Lady Ronaldo, stando a quanto racconta lo zio, avrebbe chiuso il capitolo della sua vita precedente, tagliando i ponti con la sua famiglia Rodriguez. Una versione confermata dalla sorellastra Patrizia, che alla tv spagnola aveva raccontato un episodio piuttosto spiacevole: "Quando è stato il compleanno di mio figlio, le ho chiesto una maglietta autografata da Cristiano, ma lei ha detto che non era possibile, che non poteva disturbarlo perché era in vacanza". 

(In foto Georgina Rodriguez).
(In foto Georgina Rodriguez).

Il padre Jorge Rodriguez era un trafficante di droga

Lo zio ha raccontato di essersi preso cura personalmente di Georgina e della sorella Ivana mentre il padre era in carcere: "Ho cresciuto lei e sua sorella Ivana come se fossero figlie mie. Georgina ha vissuto con me durante tutto il periodo dell’adolescenza, fino al giorno in cui il padre è stato rispedito nel suo Paese natale". A quanto pare l'influencer non avrebbe nemmeno informato la famiglia della morte prematura del padre: "Nessuno ci ha detto che Jorge era morto", ha spiegato lo zio alla tv spagnola, "non so perché Georgina non ce l'ha detto. Ho provato a contattarla". Proprio per le attenzioni che le avrebbe sempre riservato, trattandola al pari di una figlia, lo zio Jesus sarebbe rimasto profondamente deluso dalla volontà della ragazza di girar loro le spalle: “Avevo scritto anche a Cristiano su Facebook, dicendogli: ‘Hai la donna più cattiva che si possa avere al tuo fianco. Se vuoi saperne di più contattami e ti spiegherò‘”.

(In foto Georgina Rodriguez e la sua attuale famiglia: Cristiano Ronaldo, i gemelli Eva e Mateo, Cristiano Ronaldo Junior e Alana Martina).
(In foto Georgina Rodriguez e la sua attuale famiglia: Cristiano Ronaldo, i gemelli Eva e Mateo, Cristiano Ronaldo Junior e Alana Martina).
2.378 CONDIVISIONI
10 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni