1.238 CONDIVISIONI
Festival di Sanremo 2022
11 Gennaio 2022
21:45

Chi è Drusilla Foer, l’attrice anticonformista co-conduttrice a Sanremo 2022

Drusilla è un’artista dalle mille sfaccettature. Il suo vero nome è Gianluca Gori e nasce come fotografo toscano. In seguito ha plasmato il personaggio di Drusilla, il suo alter ego diventato popolare sul web.
A cura di Giulia Turco
1.238 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Festival di Sanremo 2022

Drusilla Foer è l’artista che è stata scelta come una delle cinque donne che affiancheranno Amadeus nel corso di una delle cinque serate del Festival di Sanremo 2022. Attrice, cantante, autrice, sceneggiatrice, pittrice, Drusilla è un’artista dalle mille sfaccettature. Il suo vero nome all’anagrafe è Gianluca Gori e nasce come fotografo toscano. Solo in seguito ha plasmato il personaggio di Drusilla, diventato presto molto popolare soprattutto sul web. Spesso definita come un’anticonformista, è nota proprio per la sua ribelle dualità. “Farei volentieri la valletta a Sanremo, adorerei”, raccontava già a Libero Quotidiano nel 2017. “Ma forse sono troppo alta, 1 e 85”.

Drusilla Foer, il successo in tv con Piero Chiambretti

Originaria di Firenze e nata in una famiglia privilegiata, per anni Drusilla ha vissuto a New York dove si è occupata di un negozio dell’usato. Dopo che il suo personaggio è diventato famoso sul web, Drusilla è approdata al cinema e alla tv. Ha recitato con un ruolo nel film Magnifica Presenza di Ferzan Ozpetek, è stata giudice a Strafactor, lo speciale di XFactor, ha preso parte al Maurizio Costanzo Show ed è ospite fissa nel salotto di CR-La Repubblica delle Donne. Inoltre, ha posato per importanti riviste di moda. Per quanto riguarda la sua vita privata, Drusulla è stata sposata con un uomo, “un texano orrendo, che poi ho tradito”, ha raccontato in un’intervista a Libero Quotidiano nel 2017. In seguito si è sposata con il belga Hervé Foer, discendente della nota famiglia Dufur, che è morto. Ad oggi dunque è vedova.

La scelta di diventare Drusilla

In un’intervista a Libero Quotidiano, l’artista ha raccontato come è nata l’idea di dare nuova nuova vita a Drusilla, il suo alter ego. “Quando ho scoperto un personaggio così chiaro, così libero, ho pensato che tutti dovessero conoscerla e ho spinto la signora a farsi più visibile”, ha raccontato in un’intervista al Tirreno. “Ammetto che vorrei essere come lei”. Il nome sarebbe stato scelto dopo una notte di amore sfrenato in America, a bordo di un battello chiamato Drusilla, appunto “Il battello è diventato monumento storico, una sorta di pezzo d’antiquariato, come me insomma”, ha raccontato a Libero nel 2017.

1.238 CONDIVISIONI
116 contenuti su questa storia
Lo stile rock di Lorena Cesarini: la co-conduttrice di Sanremo che ama gli anfibi e i minidress
Lo stile rock di Lorena Cesarini: la co-conduttrice di Sanremo che ama gli anfibi e i minidress
Lorena Cesarini, i migliori look della co-conduttrice di Sanremo 2022
Lorena Cesarini, i migliori look della co-conduttrice di Sanremo 2022
Svelata la scenografia di Sanremo 2022: "Un'astronave giunta in un luogo da cui ripartire insieme"
Svelata la scenografia di Sanremo 2022: "Un'astronave giunta in un luogo da cui ripartire insieme"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni